03 gen 2013

Cipolle caramellate e cipolline in agrodolce; dieta per tutti i gusti!


E come lo vogliamo cominciare questo 2013?
Con un bel dolcetto?
NOOOOOO BASTAAAA!!!
Oggi è il giorno in cui tutti siamo convinti di metterci a dieta e bla bla bla...
Io non aspiro a tanto, anche perché  a dieta ci sono dal 2003, si quella senza glutine
e non ho alcuna intenzione di collezionarne altre ;)
Certo, da oggi staremo più attenti, elimineremo un po' di calorie e ingurgiteremo più verdure,
frutta e cibi sani verooooo????

Cominciamo con due contorni che io adoro, così tanto per non accompagnarli con
nient'altro e accontentarci di un "piatto unico" cioè UNICO senza pane, senza formaggi e senza...
Glutine!




CIPOLLE CARAMELLATE

dal Ricettario "Ricette di Verdure"

Ingredienti
2 cipolle medie bianche
30 gr di burro
1 cucchiaio di olio Evo
1 cucchiaio di aceto balsamico consentito

Affettare le cipolle sottili ad anelli.
Scaldare il burro e l'olio in una padella e unire le cipolle, lasciando cuocere
a fuoco basso per 10/12 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Appena le cipolle saranno morbide, spruzzare l'aceto balsamico e servire calde




CIPOLLINE IN AGRODOLCE

Liberamente tratta da un vecchio ricettario Bimby 

Ingredienti
500 gr di cipolline
40 gr di olio Evo
40 gr di aceto balsamico consentito
30 gr di zucchero semolato
600 gr di acqua
2 foglie di alloro
sale e pepe q.b.

Sbucciare le cipolline una per una e piangere abbondantemente!
Metterle nel boccale con l'acqua, l'alloro e un pizzico di sale e cuocere 
12 minuti 100° Soft Antiorario. A fine cottura scolare le cipolline e tenere da parte.
Pulire il boccale e aggiungere l'olio; unire le cipolline e soffriggere 4 min. 100°
Soft Antiorario. Aggiungere aceto e zucchero e continuare la cottura per 5 min.
temp. Varoma Soft Antiorario.
Versare le cipolline in una pirofila, completare con sale e pepe e servire.




3 commenti:

  1. Deliziose!basta poco per fare la dieta, quelle "dimagranti" fanno, non solo perdere soldi e tempo, ma anche male. Basta poco per fare la dieta, prima di tutto stare bene con se stessi!Comunque auguri di buon anno a te e a tutta la tua famiglia. un bacione

    RispondiElimina
  2. Ecco, troppe diete da seguire... meglio farci seguire! :D

    RispondiElimina
  3. Dieta significa buona alimentazione, poi si arrichisce di aggettivi e diventa dimagrante...sicocme è un discorso lungo, articolato, complesso, se mi servissi una porzione di cipolle e cipolle poi...dopo...magari ne riparliamo...intanto serena giornata e buona Epifania carissima ♥♥♥

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...