1 mag 2011

Pizza capovolta alle verdure...divina bontà!



Che piacevole sorpresa questa pizza! 
Buona, profumata, croccante e saporita; una scenografica preparazione da servire  come antipasto per una cena fra amici o un piatto unico completo e nutriente. 
Ieri sera non avevo voglia della solita pizza e così avevo pensato di fare una cosa diversa tipo il
Calzone pugliese pubblicato qualche tempo fa. Dopo aver impastato però, mi sono accorta di avere ZERO mozzarella o formaggi e...tutto sommato era meglio così visto che i rotoli tendono ad aumentare. E allora mi sono ricordata di questa ricetta che avevo trovato sulla dispensa di Teresa Amato, una dimostratrice Bimby pugliese che ha raccolto una serie di ricette a dir poco fantastiche. La sua ricetta prevede l'impasto della pizza normale ma ormai, visto che c'ero, ho usato la mia pasta all'olio. Il risultato è stato a dir poco divino!
Ecco la mia versione gluten free con alcune modifiche personali al ripieno e anche all'impasto. Questa volta ho infatti usato delle farine diverse, per aggiungere un po' di fibre ;)

Ingredienti (per 2 pizze):
Per l'impasto
100 gr di Glutafin Select
  50 gr di Farmo
150 gr di Mix B Schaer
200 gr di Agluten
100 ml di olio Evo
  10 gr di sale
  20 gr di lievito di birra fresco
350 gr di acqua tiepida (potete anche usare il latte o fare metà e metà)
    1 cucchiaino di zucchero

Se non avete tutte le farine potete usare 350 di Agluten e 150 di Mix B
Per la farcitura
2 peperoni
1 confezione di wurstel (quelli piccoli piccoli)
6 pomodorini pachino
1 zucchina
qualche foglia di basilico fresco
olio, sale e pepe

Sciogliere il lievito con lo zucchero in una parte dell'acqua prevista e lasciar agire per 10 minuti. Mescolare le farine, il sale, l'acqua restante e aggiungere il lievito sciolto e l'olio. Io ho impastato con il Bimby per 2 minuti vel.Spiga. Trasferite in una ciotola e fate lievitare per 1 ora e mezzo circa (se avete la macchina del pane impostate il programma impasta e lievita). Intanto tagliate i peperoni a striscioline e metteteli in una ciotola. Tagliate i pomodorini e i wurstel a metà, la zucchina a fettine molto sottili e spezzettate il basilico. Aggiungete tutto ai peperoni, salate e condite con l'olio.

Al termine della lievitazione prelevate l'impasto e lavoratelo un po' su un piano infarinato (di farina Mix it! come insegna Olga). Stendetelo in 2 dischi della misura delle teglie che userete. Prendete le teglie da pizza e versateci il composto di verdure preparato coprendo il tutto con l'impasto

Fate lievitare ancora per un'ora in forno spento.
Trascorso questo tempo, accendete il forno a 220° (sopra e sotto) e una volta a temperatura infornate la pizza per circa 20 minuti. 
Sfornate, rovesciatela in un piatto e...sorpresa! Mille colori e un profumo incredibile vi travolgeranno!!!
Se la provate fatemelo sapere :)

8 commenti:

  1. dev'essere buonissima anna lisa, non oso immaginare il profumo!

    RispondiElimina
  2. E' ancora più bella di quella che avevo immaginato....

    RispondiElimina
  3. che sapori mia cara! che squisitezza! bravissima, certo che te lo diciamo se ti copiamo ;)bacioni :XX

    RispondiElimina
  4. Buonissima!! Hai ragione fa un figurone!!!
    Un bacione stellina!!
    M.Luisa

    RispondiElimina
  5. Hai fatto una tarte tatin salata! ;)
    Bacio

    RispondiElimina
  6. che bella questa pizza!! io adoro quella alle verdure....la provo :-P

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...