2 feb 2012

Bocconcini succosi di pollo con Novizio di Spello e Pane Carasau


Guarda le indicazioni in fondo al post per votare la mia ricetta 

Sono stata davvero felice di essere stata invitata da Strada Olio Dop Umbria a partecipare a questa bella iniziativa. Felice perché gratifica sempre l'esser scelti per qualcosa; felice perché amo molto l'Umbria, il nostro cuore verde che visito sempre molto volentieri;  felice perché avrei avuto l'opportunità di creare qualcosa con l'ingrediente che amo di più l'olio extravergine d'oliva e quello umbro lo è per eccellenza.
Ho pensato a lungo, prima di ricevere l'olio da utilizzare, alla ricetta che avrei preparato ma non riuscivo a pensare a cosa potesse esserne all'altezza. Così ho aspettato di ricevere  il campione e guardarlo "in faccia". Ho aperto trepidante la confezione e il colore verde dell'olio mi abbagliato. Ho stappato la bottiglia e il suo profumo mi ha piacevolmente stordita. Ne ho versato un filo su una fetta di pane caldo e il suo profumo fruttato e il sapore quasi piccante mi hanno conquistata. Così ho deciso all'istante: preparerò una ricetta a crudo, che ne esalti tutte le qualità. E il fatto che il campione inviatomi venga dalla città di Spello mi è sembrato ancor più un segno di buon augurio: adoro questo incantevole paesino e ne serbo un piacevolissimo ricordo. 
Adesso ho un motivo in più per essergli legata.
Ma anche a questo punto la scelta non è stata semplice.
Non mi andava di ispirarmi a ricette già pubblicate da altri, volevo la mia creatura e volevo dare un filo conduttore alla ricetta. Credo che l'olio di oliva sia il denominatore comune della buona cucina internazionale e  che possa davvero "cucire" insieme culture e abitudini sane.
E' stato così che questo piatto ha preso forma nella mia mente, con tanti ingredienti provenienti da ogni angolo del mondo e qualche puntatina nelle nostre regioni d'Italia, tutto rigorosamente gluten-free.
Spero che vi piaccia almeno quanto è piaciuto a noi :)

Ingredienti (per 2 persone)
4 sovracosce di pollo
2 pompelmi rosa
spinaci freschi in foglie
4 ravanelli
1 barattolo di germogli di soia
2 fogli di pane carasau (senza glutine)
sale, pepe q.b.
Olio extravergine d'Oliva di Spello
Per la marinata
2 cucchiai di Olio extravergine d'Oliva di Spello
2 cucchiai di salsa di soia (senza glutine)
1 cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiano di sale fino
il succo di un pompelmo rosa
1 cucchiaino di semi di sesamo
1 cucchiaino di Masala Indiano per carne
(si trova nei negozi di commercio Equo e Solidale e vi consiglio 
di non ometterlo perché dona un profumo unico alla carne)

Disossare le sovracosce di pollo (potete anche usare dei petti di pollo ma normalmente rimangono più secchi) e ridurle in bocconcini. In una ciotola mescolare gli ingredienti per la marinata e tuffarvi il pollo. Lasciarlo marinare per almeno 2 ore rigirando spesso.
Sciacquare le foglie di spinaci e i germogli di soia e far scolare bene il tutto.
Tagliare il pompelmo a metà; una metà la sbucceremo e la affetteremo per decorare il piatto, l'altra metà la spremeremo per condire gli spinaci uniti ai germogli di soia, ai ravanelli affettati e aggiungendo olio e sale.
Intanto scaldare 2 cucchiai di olio in un wok (o in una padella) e versarvi il pollo scolato dalla sua marinatura.
Rigirare con una spatola facendolo cuocere.
Intanto scaldate una bistecchiera in ghisa (o una piastra in ghisa) e quando il pollo sarà ben cotto ponetelo ad asciugare sulla griglia affinché sviluppi quella gustosa crosticina. Tenetelo in caldo.
Scaldare 1 dito di olio in una padella e friggere il Pane Carasau da entrambi i lati per 1 o 2 secondi. Metterlo ad asciugare su carta assorbente.
Componiamo il piatto adagiando l'insalata sul fondo, sovrapponendo i bocconcini di pollo leggermente salati, contornando con il pane carasau e bagnando il tutto con un cucchiaino di olio a crudo.

Se la mia ricetta ti è piaciuta, vai su questa pagina
e clicca su LIKE o TWEET
hai tempo fino al 10 febbraio 2012

9 commenti:

  1. che bel piatto colorato e creativo!
    una domanda: ma il pane carasau ce l'hai qui sul blog o lo trovi già fatto?

    RispondiElimina
  2. Mi piace la tua fantasia in cucina!! sei bravissima!! :)

    RispondiElimina
  3. trionfo di colori e bontà. Se ne può avere porzione doppia per cena'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo cara! Per te anche tripla ;)

      Elimina
  4. ha ha h ieri mia sorella mi ha mandato una confezione di pane carasau senza glutine (io qui non ho trovato) e tu oggi mi metti una squisita ricettuzza! grazie cara e baci, ora ti vado a votare :-XX

    RispondiElimina
  5. l'idea mi dasti!! :-)) tenchiu :-X

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...