17 nov 2010

Ciambella di ricotta al limoncello


La ricetta della buonanotte oggi viene dalla Puglia dove ricotta e mandorle nei dolci sono spesso presenti. E se è vero che non tutte le ciambelle riescono col buco beh...questa è davvero un'eccezione!
La ricetta originale prevede 2 cucchiai di rosolio che io ho sostituito con il limoncello perché più facilmente reperibile.
Dolcissima notte a tutti!

Ingredienti:
300 gr di ricotta di pecora
    3 cucchiai di latte
    3 uova
150 gr di zucchero
  50 gr di fecola di patate
  50 gr di Mix C (o altra farina per dolci)
    1 bustina di lievito per dolci
    2 cucchiai di limoncello
  50 gr di mandorle a lamelle

Anche qui, la ricetta originale è senza Bimby e con il glutine (peraltro identica ma con 50 gr di farina normale) ma questa è la mia versione.
In una terrina lavorare la ricotta con un cucchiaio di legno e versare il latte a filo .
Nel boccale mettere lo zucchero e polverizzare 8 sec. vel.turbo. Inserire la farfalla e aggiungere i tuorli. Lavorare 4 minuti vel.4. Intanto setacciare le farine e il lievito e accendere il forno a 180°.
Con le lame in movimento a vel.2, aggiungere la crema di ricotta e quindi le farine con il lievito e infine il limoncello. Amalgamare e togliere la farfalla. Montare a neve ferma gli albumi e incorporarli con la spatola, delicatamente (se volete fare questa operazione col Bimby fatelo prima di cominciare tutto e mettetre gli albumi in frigo).
Spennellare con una noce di burro fuso uno stampo da ciambella non molto largo e cospargerlo di pangrattato eliminando quello in eccesso. Versare l'impasto preparato e distribuire sulla superficie le mandorle a lamelle. Cuocere per circa 40 minuti.

1 commento:

  1. Che spettacolo di ciambella! Questa la replicherò sicuro!
    Ci siamo date appuntamento con la Puglia... io oggi ho pubblicato la tua ricetta dei Taralli... te la ricordi? ;-)

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...