23 nov 2010

Una gita ai Castelli, senza glutine; parte seconda!


E allora eccoci ancora qui, a confrontarci sulle nostre esperienze mangerecce fuori dalle nostre sicure mura domestiche...
Oggi la scelta del consiglio cade su 2 ristoranti della mia zona presenti anch'essi in Guida AIC.
Il primo si chiama "Forgione" e si trova a Marino. Sicuramente molti di voi lo conosceranno ma voglio segnalarlo lo stesso perché anche qui si può mangiare pasta fatta in casa a completamento di piatti tipici della tradizione romana. Buona anche la pizza, che va sempre prenotata entro le ore 17 dello stesso giorno. I dessert sono sempre gli stessi, peccato!
Il secondo si chiama "Papillon Club" e si trova a Genzano ma in località Colli di Cicerone.
Qui, la dolcissima Francesca si occuperà di voi con dei buonissimi primi piatti, secondi e dolcetti fatti in casa. Il motivo principale però che mi attira in questo posto è un "lusso" che non posso più permettermi, da quando sono celiaca, in giro per ristoranti e cioé ...una meravigliosa, dorata, croccante e abbondante frittura di pesce! Dio quanto la amo! A casa non mi sogno di friggere cibi così "schizzinosi" (che avete capito? schizza tutto e troppo!) e nei ristoranti al mare sento sempre questo profumo da sballo che mi fa colare un rivolo di invidia per chi può permetterselo. Francesca lo fa per noi! Se volete la pizza dovete prenotarla il giorno prima ma.se posso consigliarvi, i piatti normali sono tutti ottimi e la nostra pizza a casa è più buona.
Se ci andate d'estate poi, potrete cenare a lume di candela a bordo piscina.
Molto romantico se siete senza bambini che rischiano di caderci dentro ogno 2 secondi!!!



Aspetto commenti e baci a tutte

1 commento:

  1. forgione è una sicurezza!!!

    anche se prende le ferie in agosto :(

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...