02/dic/2010

Paste di mandorle (con Bimby)




Una fantastica ricetta di Natale, adatta per ogni momento della giornata: durante una partita a carte, una tombolata o magari da impacchettare e regalare ad un amico speciale.

Ingredienti:
330 gr di mandorle pelate
300 gr di zucchero
    2 albumi
    1 cucchiaino e mezzo di miele
       qualche goccia di essenza di mandorle
       zucchero a velo


Nel boccale polverizzare lo zucchero 8 sec. vel.10. Aggiungere le mandorle e frullare 8 sec. vel.9. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e lavorare 40 sec. vel.4 spatolando.
Formare delle palline e rotolarle nello zucchero a velo, così


Quindi, schiacciatele e mettetele su una teglia ricoperta di carta da forno aggiungendo, se volete, una mandorla, una ciliegina o altro al centro. 




Potete anche passarle nel tuorlo sbattuto e poi in mandorle a scaglie o pinoli o granelle varie. 

A questo punto, passatele il forno caldo a 180° per circa 10 minuti. Dovranno essere dorate, non fatele cuocere troppo altrimenti si induriscono!

8 commenti:

  1. Bellissime e buonissime...facili insomma perfette.!

    RispondiElimina
  2. da farsi assolutamente, è tanto che voglio provare. ti sono venute proprio benissimo!

    RispondiElimina
  3. E' vero, sono proprio facili e veloci. Di solito le faccio per far fuori gli albumi avanzati da altre ricette :))
    Sono anche molto carine da regalare a Natale con una bella confezione di carta trasparente e fiocco rosso!

    RispondiElimina
  4. Questi biscottini, anzi pasticcini sono fantastici! Ciao Gianni

    RispondiElimina
  5. Ho ricevuto in regalo da amici siciliani parecchie mandorle e voglio proprio provare questi biscottini....non avendo il Bimby posso fare tutto nel robot da cucina? Ciao!

    RispondiElimina
  6. Certo! Poi fammi sapere come ti sono venuti. Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Questa mattina ho fatto i tuoi biscottini....non sono venuti bellissimi come i tuoi ma sono buonissimi!!! Ciao... alla prossima

    RispondiElimina
  8. E' questione di pratica, vedrai che la prossima volta saranno perfetti anche i tuoi!
    Alla prossima ricetta :)

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...