17 dic 2010

Spaghetti con le lenticchie


Ecco una bella alternativa alle solite minestre di legumi. A Capodanno porterebbero soldi anche così?

Ingredienti (per 4 persone):
110 gr di lenticchie
280 gr di spaghetti
    1 cipolla
  80 gr di porro
    1 vaschetta di pancetta dolce a dadini
  40 gr di olio Evo
  50 gr di vino bianco
  80 gr di sedano

Mettere a bagno le lenticchie per un tempo da 5 a 12 ore (io non le faccio mai stare tanto). Lessarle. Per chi ha il Bimby si possono cuocere nel cestello con 1 lt. circa di acqua salata nel boccale  per 30 min. 100°
vel.1 . Scolarle e tenerle da parte (questa operazione potete anche farla in anticipo).
In una padella capiente, rosolare la pancetta in una parte dell'olio previsto, unire il porro a rondelle, la cipolla tagliata a velo e il sedano a dadini privato dei fili. Lasciar cuocere un paio di minuti e aggiungere il vino facendo sfumare per un altro minutino. Unire le lenticchie, salare, pepare e portare ad ebollizione coprendo con un coperchio. Cuocere per circa 10 minuti a fuoco basso senza far asciugare troppo il sughetto e spegnere. Lessare gli spaghetti al dente, scolarli e versali nella padella con il condimento. Mescolare e servire.
Sono davvero ottimi!

Ricetta trovata sul sito Schaer

3 commenti:

  1. Mai mangiato le lenticchie con la pasta fatte così!
    Grazie Annina son da provare!
    Un bacione :-)

    RispondiElimina
  2. In effetti sorprendono tutti (me compresa!) ma sono davvero gustosi. Da provare.
    Bacio a te e buona giornata

    RispondiElimina
  3. Una buona alternativa per il cenone di capodanno.Baci Dani.

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...