31 gen 2011

Arrosto di maiale con le prugne


Una ricetta che fa sempre comodo avere. Io l'ho proposta per il pranzo di Natale ma direi che in inverno è sempre l'occasione giusta per mangiarlo.

Ingredienti (per 4 persone):
600 gr di lonza intera
100 gr di prugne secche snocciolate
1/2 bicchiere scarso di cognac
   1 bicchiere di vino rosso
1/2 cipolla
1/2 carota
1/2 gambo di sedano
1/2 foglia di alloro
   1 spicchio d'aglio
   1 rametto di timo
      pepe nero in grani
olio Evo, burro e sale q.b.

Mettere le prugne in una ciotola, bagnarle con il cognac e lasciarle marinare per un'intera giornata. Una volta ammorbidite, sgocciolarle e conservare il liquido di ammollo.Con un coltello affilato,  praticare un taglio al centro della lonza per tutto la sua lunghezza e infilarvi le prugne. Legare con uno spago l'arrosto come mostrato in questo video. In una pirofila abbastanza capiente, sistemare la carne con il vino rosso e tutte le verdure tagliate a rondelle. Unire anche lo spicchio d'aglio sbucciato, l'alloro, il timo e il pepe. Mescolare, regolare di sale e aggiungere la marinatura delle prugne. Mettere la lonza in questa marinata e lasciar riposare per 24 ore rigirando più volte. Passato questo tempo, far scaldare un po' di olio e burro in una casseruola capiente e mettere a rosolare la carne sgocciolata dal liquido. Farla dorare in maniera uniforme e intanto filtrare la marinata e aggiungerla all'arrosto. Portare a bollore a fuoco medio, coprire con il coperchio e lasciar cuocere a fuoco basso rigirando di tanto in tanto per circa 1 ora e mezzo. Una volta cotto tenerlo da parte e far restringere il sughetto almeno della metà. Tagliare la carne dopo aver tolto lo spago e affettarla. Irrorare con il sugo caldo e servire.

Mi rendo conto che il procedimento può sembrare lungo ma in realtà è anche semplice. Comunque, per essere stato il mio primo arrosto, l'esperimento è andato a buon fine :)

5 commenti:

  1. Buonissimo quest'arrosto!La lonza è uno dei miei tagli preferiti,e l'abbinamento con le prugne è veramente perfetto!Anch'io la settimana scorsa ho fatto delle scaloppine così e sono venute ottime, gnam!
    Baci

    RispondiElimina
  2. forte questo abbinamento.....bravissima!!! Ciao Gianni

    RispondiElimina
  3. Mhh,che buon secondo piatto :)Complimenti e piacere di conoscerti :)

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutti! Meggy, buone le scaloppine alle prugne!

    RispondiElimina
  5. un abbinamento da 10 e lode. che bontà.

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...