25/gen/2011

Ciambella gialla senza glutine






Che buona questa ciambella amici glutinosi e non! e' andato a ruba e quando dico che i miei figli lo hanno divorato vi ho detto tutto perché pur avendo una mamma Food Blogger che ogni giorno si inventa cose nuove...loro mangiano sempre le stesse! Sembra quasi un pandoro ma è una semplicissima ricetta a base di farina gialla. La dedica è per il mio neo nipotino, nato ieri mentre sfornavo questo meraviglioso dolce. Sarà pertanto e per sempre, il dolce di Alessandro e la zia glielo preparerà ogni volta che verrà a trovarci :-)


Ingredienti:
150 gr di farina di mais macinata fine (io uso Nutrifree)
200 gr di burro morbido
200 gr di zucchero semolato
    5 uova
    1/2 bustina di lievito per dolci
    1 pizzico di sale
burro e pangrattato per lo stampo

Io ho lavorato gli ingredienti con il Bimby (che te lo dico a fà!!) ma potete usare altri robot o il vecchio "olio di gomito" :-)
Setacciare farina e lievito.  Separare gli albumi dai tuorli. Accendere il forno a 170°.
Nel boccale posizionare la farfalla e montare gli albumi 4 min. vel.4. Mettere da parte e togliere la farfalla. Senza lavare il boccale inserire il burro e lavorarlo per 40 sec. vel.4. Aggiungere i tuorli uno alla volta con le lame in movimento a vel.3 e riunire con la spatola. Sempre con le lame in movimento alternare a cucchiaiate la farina con il lievito, il pizzico di sale e lo zucchero fino ad esaurimento degli ingredienti. A questo punto amalgamiamo delicatamente e poco per volta a cucchiaiate, gli albumi a neve.
Ungere di burro uno stampo scanalato e cospargerlo di pangrattato eliminando quello in eccesso. Versare il composto e cuocere per circa 40 minuti (prova stecchino d'obbligo!). Sfornare e capovolgere su una gratella. Una volta raffreddato cospargerlo di zucchero a velo.
BUONISSIMO!!!

E se volete farlo in un stampo senza il buco, assomiglierà ancor più ad un pandoro!


Dall'enciclopedia "La grande Pasticceria"

Con questa ricetta partecipo al contest di La massaia canterina

10 commenti:

  1. Benvenuto ad Alessandro!!!! e festeggiamo con questa splendida ciambella, morbidosa e gialla! baci Ely

    RispondiElimina
  2. Anch'io uso la Nutrifree. Superciambella!

    RispondiElimina
  3. ha l'aria soffice e golosa. ottima.
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Davvero buona, da rifare!
    Grazie ragazze!

    RispondiElimina
  5. L'arrivo di un pupo in famiglia è sempre una cosa meravigliosa e naturalmente da festeggiare! Comincio ad essere veramente attratto dalla tua cucina. Ciao Gianni

    RispondiElimina
  6. Gianni, allora devi guardare la prossima ricetta, secondo me è spettacolare. La sto inserendo ora, aspetto commenti curiosa!
    Grazie per gli auguri
    A presto

    RispondiElimina
  7. Ciao Anna, intanto complimenti x questo blog assolutamente fantastico. In questo momento il tuo dolce e' in forno. Poi ti dico come e' venuto. L'unico problema e' che non sono mai riuscita a montare gli albumi con il bimby infatti anche oggi li ho montati con il minipiner. Ho provato anche il ciambellone di pistacchi ed il liquore cioccolato ed amaretto sublimi :-)))

    RispondiElimina
  8. Tatiana...ti pensavo proprio ieri per un nuovo tentativo di invito a cena la prossima settimana. Era tanto che non venivi sul blog? Piace tanto anche a me...sono curiosa di sapere com'è venuta la ciambella di Alessandro :)
    Gli albumi nel Bimby: farfalla e poi 4 min.vel.4. Assolutamente riuscita assicurata a meno che...non ci sia una minimissima parte di tuorlo finita dentro. Il boccale deve inoltre essere perfettamente pulito (specie da grassi).
    Baci e torna a trovarmi almeno qui!

    RispondiElimina
  9. Allora, innanzitutto auguri zietta e un bacio a tuo fratello e a sua moglie e naturalmente al neo- nato Alessandro!!!
    Il dolce non e' cresciuto pero' il sapore era buono (forse un po' troppo dolce x i miei gusti) gli albumi li ho aggiunti nel bimby a velocità 3 e' giusto o andavano amalgamati a mano? ho usato uno stampo in silicone senza il buco. Vorrei provare il gelato al pistacchio vorrei sapere dove trovo il glucosio?? Un bacio.

    RispondiElimina
  10. Grazie per questa tua ricetta e...tanti auguri per Alessandro! BenArrivato, Piccolino!!!! ^___^

    Ho già aggiornato l'elenco della mia raccolta con questa tua sofficiosissima torta!
    Grazie ancora!
    A presto!
    Elisa

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...