15 apr 2011

Finger Food...Mania!



E' scoppiata la mania del Finger Food, delle monoporzioni da gustare con due dita...pensate che gioia sarebbe per i bambini entrare in uno di quei locali super chic con tanto di atmosfera soft e...fiondarsi con le loro bellissime dita cicciotte su questi raffinatissimi piattini!!! Per fortuna che ho perso l'abitudine di girare per locali :)
Ieri invece ho provato ad improvvisare un Finger Food Party a casa mia; al sicuro da ogni eventuale brutta figura a causa dei miei irruenti figli, mi sentivo molto rilassata nello sperimentare nuove invenzioni e a provare i bellissimi accessori ricevuti da Atmosfera Italiana
Questo è ciò che mi sono inventata per l'occasione



PICCOLI INVOLTINI ALLO SPECK E MOZZARELLA 
IN COMPAGNIA DI MINI PURE' DI VERDURE COLORATE

Ingredienti per gli involtini:
500 gr di carne a fettine (io ho usato un tagli odi manzo molto tenero)
    1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
    2 cucchiai di pangrattato
    2 cucchiai di olio Evo
  50 ml di vino bianco secco
    1 cipolla bianca
    1 pezzetto di mozzarella (io ho usato quella per pizza) o formaggio morbido a vostro gusto
  80 gr di speck a fiammifero
100 gr di panna da cucina

Preparare delle piccole fette di carne e schiacciarle molto bene con un batticarne. In una ciotola miscelare il pangrattato, l'olio e il parmigiano. Salare le fette di carne e distribuire su ciascuna un mucchietto di mix di pane e formaggio completando con un pezzettino di mozzarella. Chiudere bene gli involtini con un paio di stuzzicadenti. In una padella antiaderente scaldare l'olio facendo appassire la cipolla tagliata a velo aggiungendo un cucchiaio di acqua. Aggiungere lo speck e rosolare per un minuto quindi, unire gli involtini rigirandoli su tutti i lati. Chiudere con un coperchio, abbassare la fiamma e cuocere per 3 o 4 minuti. Sfumare con il vino bianco e lasciar asciugare per 5 minuti a fiamma vivace. Versare la panna, salare, pepare e coprire cuocendo ancora per 5 minuti a fiamma bassa. Gli involtini sono pronti (controllate la cottura della carne secondo il vostro gusto). 
Se vorrete potrete accompagnarli a del purè che avrete precedentemente preparato,
Ingredienti per i purè:
    1 Kg di patate
300 gr di latte
    3 pizzichi di sale
  30 gr di parmigiano grattugiato
  30 gr di burro
140 gr di carote
140 gr di piselli (freschi o surgelati)
140 gr di barbabietole (rape rosse)


Vi risparmio la mia preparazione con il Bimby che naturalmente ho usato :) Ve la posterò più avanti con un'altra ricetta dedicata ai purè di verdure.
Preparare il purè come si fa normalmente. Intanto lessare le altre verdure (o cuocerle a vapore) separatamente le une dalle altre e ridurle in purea salandole. Suddividere il purè di patate in 4 parti uguali. Prendere ciascuna di queste parti e frullarla con ognuna delle tre verdure ottenendo così 4 purè di differenti colori. Distribuire nelle ciotoline.


ENJOY YOUR FINGER FOOD!!!


11 commenti:

  1. Ma sei proprio BRAVA!!!!!!!! Che originalità!!!! BRAVA BRAVA BRAVA...

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo che sei!!! Bravissima!!!!
    Un abbraccio e buona domenica!!!
    M. luisa.

    RispondiElimina
  3. che carini! un sacco di idee carine per una cena sfiziosa!

    anche a me piacciono i piattini mono-porzione, ma alla fine per mangiare fra noi mi sembra sempre troppo...
    e poi i pargoli disdegnano :-(

    RispondiElimina
  4. Anche io mi sono data al finger food e i miei pargoli apprezzano eccome!!! Ti copio l'idea dei purè colorati!!!

    RispondiElimina
  5. bellissimi....sono da provare al più presto!

    RispondiElimina
  6. ma quanto sei stata fantasiosa! brava Anna LIsa, molto saporiti e colorati, baci :X

    RispondiElimina
  7. ciao Anna, gli involtini li potrei anche fare nel bimby, giusto???

    RispondiElimina
  8. Yes! Nel boccale però li farei...

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...