13 apr 2011

Il gaio Pan di Spagna...ovvero il Pan di Spagna di Gaia!


E finalmente ce l'ho fatta a pubblicarlo. Il miglior Pan di Spagna senza glutine mai provato. Soffice, morbido, malleabile...perfetto! Grazie a Gaia ho finalmente la mia gaia base per torte :)


Gli ingredienti sono identici solo che ho usato zucchero a velo al posto dello zucchero semolato. Per la cottura mi è servito un diametro cm.26 e ho variato la temperatura del forno rispetto a Gaia.

Ingredienti:
3 cucchiai di maizena consentita
2 cucchiai di fecola di patate consentita
3 cucchiai di farina di riso consentita (io uso Vital Nature)
120 gr di zucchero a velo
6 uova
1 limone bio (la buccia)


Lasciare le uova a temperatura ambiente per almeno 1 ora.
Grattugiare la buccia del limone. Setacciare le farine e accendere il forno a 150°
Separare i tuorli dagli albumi. In una ciotola (o nell'impastatrice) mettere lo zucchero a velo (potete anche farlo voi frullando lo zucchero semolato) e i tuorli e lavorarli per 10/15 minuti. Questo passaggio è molto importante per incamerare più aria possibile e far crescere poi  la torta che è senza lievito. 
Unire le farine e la scorza del limone.
Montare a neve fermissima gli albumi e incorporarli moooolto delicatamente all'impasto, dal basso verso l'alto con un cucchiaio di metallo. Imburrare una tortiera a cerniera del diametro di 26 o 28 cm. (dipende dall'altezza della torta che intendete realizzare) e cospargerla di pan grattato facendo cadere quello in eccesso.  Cuocere a 160° ventilato per dolci per 30 minuti senza mai aprire il forno e 10 minuti con lo sportello semiaperto (inserendo un cucchiaio di legno nell'apertura dello sportello).
Spegnere il forno e lasciare la torta dentro per 10 minuti per farla raffreddare gradatamente. 
Toglierla dallo stampo e farla raffreddare capovolgendola su una gratella. 




6 commenti:

  1. ma che carina! sono felicissima che ti sia venuto bene, la cosa buffa è che io ho cominciato a fare il pan di spagna solo da quando sono celiaca, prima non lo facevo mai, anche perché non è un tipo di torta che mi faccia impazzire. soprattutto non mi piacevano quelli che si comprano.
    però sono d'accordo con te, per le torte ripiene è il massimo, e questo, lo ammetto, è veramente soffice e morbido.
    grazie per la fiducia!

    RispondiElimina
  2. proverò le tue modifiche la prossima volta che lo faccio. così sarà un vero esempio di condivisione in cucina :-)

    RispondiElimina
  3. Ma sai che è lo stesso anche per me? Prima di scoprire la celiachia non mi era mai servito. Ero single, non celiaca e spensierata :)
    Ora sono celiaca e mamma di una bimba celiaca a cui è d'obbligo fare torte di compleanno e dopo vari esperimenti non proprio felici mi ero convinta che la soluzione stava nell'utilizzo di altre basi. Ora però, grazie a questa ricetta, non ne sono più molto convinta. Al prossimo compleanno! Bacione

    RispondiElimina
  4. Buono tesoro e come è bello e soffice!! Bravissima, provo anche la tua versione!! Un bacione!!!
    M.Luisa.

    RispondiElimina
  5. ciao...ho scoperto d'essere celiaca da poco ,non solo ma,sono pure allergica alle uova da sempre,leggo le vostre ricette,e,devo farvi i complimenti siete veramente brave....pero' non avreste qualche ricetta senza uova ??????E...ho provato a fare la pasta x pizza ma il risultato e' stato moooolto deludente(tutto in pattumiera)potreste aiutarmi?????Ve ne sarei davvero molto grata...Baci e grazieeeeeee!!!!!1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adele e grazie per il tuo commento.
      Nella barra laterale di questo blog trovi, sotto la voce "Per trovare quel che serve" le varie etichette che identificano le ricette. Vai sotto la categoria "Senza uova" e potresti trovare intanto qualche spunto interessante. Secondo la mia esperienza, purtroppo, i dolci tradizionali senza le uova sono pochi ma insieme potremmo sperimentare e pubblicarne altri per chi ne avesse bisogno. Che ne dici? Proviamo insieme ad ampliare questa categoria?
      Per la pizza prova le ricette che trovi qui o sul blog "Un cuore di farina senza glutine" e vedrai che funzioneranno!
      Se hai bisogno di qualunque altro consiglio contattami ancora, anche via e-mail

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...