11 mag 2011

Carosello di cous-cous alle verdure


Volevo proprio utilizzarlo il nuovo stampo Fette per fette in silicone della Guardini già porzionato e così, avendo bisogno di un contorno invece che di un dolce, ci ho piazzato dentro il cous-cous :)

Ingredienti:
200 gr di cous-cous Nutrifree (o altro se non siete celiaci)
350 ml di brodo vegetale
    4 cucchiai di olio Evo
    1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
    4 zucchine con il fiore
 10 pomodorini
   1 cipollotto fresco
   1 cucchiai di olio Evo
   1 rametto di timo fresco
sale, pepe, origano q.b.

Affettare il cipollotto e tagliare le zucchine a julienne.
In una padella antiaderente scaldare i 2 cucchiai d'olio e rosolare brevemente le zucchine con il cipollotto. Bagnare con 1 cucchiaio di brodo vegetale, aggiungere il timo e spegnere la fiamma.
Tagliare i pomodorini in piccoli pezzi e condirli con 1 cucchiaio di olio, sale, pepe e origano. Sciogliere il concentrato di pomodoro in un paio di cucchiai di brodo bollente.
Preparare il cous-cous disponendolo in una ciotola e versandoci il brodo bollente. Sgranare con una forchetta e lasciar riposare per 5/10 minuti rigirando di tanto in tanto.
Dividere il cous-cous in due parti: ad una aggiungere il concentrato di pomodoro con i pomodorini e all'altra le zucchine. Disponete nello stampo schiacciandolo un po' e sformate.
Detto fatto!




12 commenti:

  1. CHE BELLO !! GIA' DA VEDERE E' UNO SPETTACOLO !!!
    Devo averlo questo stampo !!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Che bello che è, fa tanta allegria, dagli ingredienti dovrebbe essere di un buono!! Bravissima, un abbraccio, Maria Luisa.

    RispondiElimina
  3. una gioia da guardare e da gustare! complimenti per il blog meraviglioso, ti seguirò!! baci

    RispondiElimina
  4. ma è bellissimo!!!!
    uffi, anche io li voglio i fiori di zucchina!!!

    RispondiElimina
  5. @Marilu, è fresco, gustoso e si presenta bene!
    @Patapata grazie di esserti unita ai miei fans, a presto:)
    @Ele...io "emigrerei" anche domani fuori da questo Paese alla deriva ma poi penso al cibo...sono proprio italiana!!!

    RispondiElimina
  6. Adoro il cous-cous e questa presentazione è veramente carina, complimenti!!

    RispondiElimina
  7. che meraviglia, questa ricetta è davvero stuzzicante. Bravissima

    RispondiElimina
  8. Carissima, intanto ti faccio i complimenti per questo couscous, che io adoro!
    Poi ti rispondo qui alle domande che mi hai fatto sul mio blog, se non ti dispiace.
    Io cerco di usare farine naturalmente senza glutine per far sì che anche persone non celiache possano rifare i dolci, così da poterli mangiare anche noi. Per questa torta in particolar modo, dopo aver messo tutta la farina di riso ho pensato che potevo sostituirne un terzo con fecola... Però ho diminuito leggermente la dose (240 gr, invece di 250 gr) di farina e anche il cacao l'ho diminuito un poco. La torta è venuta perfetta, anche se la prossima volta provo anche la variante con la fecola. Penso che con le farine dietoterapiche verrà lo stesso... Io le uso più raramente...
    Per il buttermilk, ho fatto proprio come hai detto tu, 240 gr. di latte e un cucchiaio di limone.
    Spero di esserti stata utile
    Un bacio grnadissimo :)

    RispondiElimina
  9. allegro colorato e buono!!!! hai fatto tris :-)

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte
    @Stefania ti è arrivata la mia mail di risposta? Ho qualche dubbio...

    RispondiElimina
  11. Sei geniale, mi piace molto come lo hai preparato e servito

    Brava

    Baci

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...