24 ott 2011

Pan di uova e verdure



E' buono questo piatto unico, nutriente e gustoso ma anche semplice da fare. 
Si può anche preparare in anticipo per cui va benissimo per una cena fredda.
Considerate che io non avevo la panna e ho usato il latte e, infatti, il risultato finale era molto morbido.
Ho diminuito drasticamente i pomodori secchi che a mio avviso avrebbero reso troppo salata la preparazione.
Io comunque riporto la ricetta originale che ho trovato su Sale e Pepe dell'agosto 2002.

Ingredienti
8 uova medie
30 gr di maizena
1 melanzana viola (c.ca 400 gr)
300 gr di patate
2 piccole cipolle
140 gr di pomodori secchi sott'olio (io 80 gr)
40 gr di parmigiano grattugiato
150 ml di panna
30 gr di burro
un mazzetto di prezzemolo
6 rametti di maggiorana (io ho usato il timo e il basilico)
100 ml di vino bianco secco
sale e pepe q.b.
Olio Evo

Tagliare la melanzana e le patate a dadini di circa 1 cm. x 1. Affettare le cipolle molto sottili.
In una padella, soffriggere le patate con 4 cucchiai di olio a fuoco basso girandole spesso. Unire le cipolle e la melanzana e cuocere ancora per 10 minuti. Bagnare con il vino , far evaporare, aggiungere i pomodori secchi (io li ho tagliuzzati) e insaporite ancora per qualche minuto aggiustando di sale se necessario. 
Togliere dal fuoco.
Accendere il forno a 190°.
In una terrina (io nel Bimby) mescolare le uova con la panna e la maizena, aggiungere il parmigiano, le erbe aromatiche tritate, una macinata di pepe e una presa di sale. 
Far riposare per 10 minuti, aggiungere le verdure e mescolare con delicatezza.
Foderare uno stampo da plumcake con un foglio di carta da forno e versarvi la preparazione coprendo con un altro foglio di carta da forno.
Cuocere per 45 minuti e, se vi piace una superficie più asciutta, scoprite e cuocete ancora 5 minuti
Sfornate e fate raffreddare un po' prima di sollevare il plumcake delicatamente dallo stampo.
Servire a fettine con un'insalatina di stagione.


2 commenti:

  1. Uno sformato ricco, ma ottimo per camuffare tante belle verdure! me la segno anche se ci sono diversi ingredienti che devo sostituire, ma le preparazioni con le verdure mi tornano utili per farle mangiare ai miei uomini che ogni tanto fanno i capricci...e pensare che uno dei due è adulto, ma non indovineresti chi dei due ;-)
    Un abbraccio ai tuoi cuccioli
    Buon inizio settimana

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...