04 nov 2011

All'una e trentacinque circa: Spaghetti di riso semigreggio in salsa di soia e cipolla


Non è possibile spiegare a parole quanto è buono questo piatto.
L'avevo visto dalla mia amica Linda che a sua volta l'ha preso da qui e l'avevo archiviata in un angoletto della memoria perché mi intrigava parecchio.
L'altro giorno, tornando a casa abbastanza tardi dal lavoro e dovendo preparare un pasto espresso, chiedo a mio marito al volo "Che ora è?" e lui "L'una e trentacinque circa, fai qualcosa di veloce che sto morendo di fame". Beh, senza saperlo aveva nominato una delle canzoni che preferisco di Vinicio Capossela e così, visto che in quello stesso istante mi sono ricordata di questa velocissima ricetta, sento il dovere di riunire il tutto nel titolo di questo post :)
Non avendo a disposizione cipolle rosse, ho usato una grossa cipolla bianca e il risultato è stato comunque strepitoso! Ho inoltre usato questi nuovi spaghetti che Piaceri Mediterranei mi ha gentilmente inviato e che ho trovato molto molto buoni.  
Assolutamente consigliata.

Ingredienti (per 2 persone)
180 gr di spaghetti
1 cipolla rossa o bianca
1 cucchiaio di olio Evo
2 cucchiai di salsa di soia senza glutine

Lessare la pasta al dente.
Intanto in una padella soffriggere la cipolla tagliata ad anelli aggiungendo un cucchiaio di acqua.
Una volta che la cipolla è tenera, unire la salsa di soia.
Scolare la pasta, versarla nella padella e mantecare.
Buon appetito e buon ascolto 




4 commenti:

  1. Mi piaceeee!Utilizzo spesso la salsa di soia nei primi e nei secondi,devo assolutamente provare questa ricetta,grazie dell'idea!Smack

    RispondiElimina
  2. A quest' ora ci vorrebbe proprio!!!!!!!!!!!!!!!!!Baci Dani.

    RispondiElimina
  3. sembrano deliziosi, anch'io ho ricevuto un pacco con della pasta da provare, infatti pubblicherò la ricetta appena mi daranno il via, visto che partecipo alla loro iniziativa su FB, complimenti

    RispondiElimina
  4. @Meggy, provala e fammi sapere!
    @Dany che fame :)
    @Si Concetta anch'io partecipo ma non con questa ricetta, ecco perché l'ho pubblicata :)

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...