17 dic 2011

Torta di ricotta e prugne


Oggi vi propongo un dolce diverso dai soliti, con delle prugne nell'impasto, molta ricotta e pochissima farina. Una cottura lunga e lenta ma un risultato tanto insolito quanto unico.
A noi è piaciuta tantissimo e con piacere la condivido con voi.


Ingredienti
150 gr di prugne secche snocciolate
2 cucchiai di marsala
500 gr di ricotta
250 gr di zucchero 
3 uova
125 ml di panna (crema di latte)
60 gr di farina di mais finissima tipo Nutrifree
60 gr di cioccolato fondente consentito
zucchero a velo e cacao amaro consentiti

Preriscaldare il forno a 160°. Ungere leggermente una tortiera da 22/24 cm. e rivestirla con carta da forno. Tritare le prugne e mescolarle con il marsala in una casseruola che poi metterete sul fuoco portando ad ebollizione. Abbassare la fiamma e lasciar sobbollire per 30 secondi o finché il marsala non si sarà assorbito del tutto. Lasciar raffreddare.
Lavorare la ricotta e lo zucchero con le fruste per circa 4 minuti cercando di ottenere un composto soffice e cremoso. Unire, una per volta,  le uova leggermente sbattute continuando a lavorare ad ogni aggiunta. Unire la panna e amalgamare ancora per 2 minuti. Con un cucchiaio di metallo incorporare delicatamente la farina, le prugne e il cioccolato tritato finemente.
Versare il composto nella tortiera e cuocere per 2 ore o finché lo spiedo non ne esce asciutto. Lasciarla nello stampo 15-20 minuti prima di rovesciarla delicatamente su una gratella a raffreddare completamente.
Per decorare come ho fatto io, spolverate la torta con dello zucchero a velo, poi appoggiate delicatamente la forma che intendete ottenere e spolverate ancora con il cacao amaro.


La ricetta l'ho presa dal libro "Muffin e Dolcetti"

7 commenti:

  1. Ma che golosa...Mi piace e l'hai presentata benissimo. Baci Dani.

    RispondiElimina
  2. Questo genere di torte mi fanno impazzire. Io ne faccio una simile con i frutti di bosco... anzi ora che mi ci hai fatto pensare, quasi quasi la faccio! :*

    RispondiElimina
  3. ma che bella! si ma queste condivisioni in cui tu mangi e io guardo non mi confiferano mica! brava brava e buona domenica, kiss :X

    RispondiElimina
  4. Adoro questo tipo di dolci, bravissima Anna Lisa, un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Prugne e ricotta, buonissime. La cottura è lunga si, ma merita sempre. Buona settimana.

    RispondiElimina
  6. questa dev'essere di una bontà fuori dal comune!

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...