11 dic 2011

Torta ripiena di mele e uvetta di Corinto


Voglio darvi un dolce buongiorno oggi, con questa meravigliosa torta che spero cancelli le mie ultime "amarezze virtuali". Cosa è successo? Alcune di voi lo sanno già perché da qualche giorno sul mio blog, la mia adorata creatura, al posto delle foto che con tanta pazienza ho inserito da un anno e mezzo a questa parte, si possono vedere delle orribili immagini nere :(
E' successo un patatrac che non sto qui a spiegarvi ma tutte, e dico tutte, le mie foto sono state cancellate dal mio account di google!!! Non sono stati dei sabotatori misteriosi ma solo un tragico errore che pagherò per molto tempo visto che dovrò inserire nuovamente tutte le immagini che ora sono solo nel mio PC.
Spero di non veder diminuire da parte vostra l'interesse per il mio lavoro che 
con tanta passione ogni giorno metto a vostra disposizione. 
Grazie per la comprensione e buona domenica a tutti!

Ingredienti
per la pasta frolla
250 gr di farina per dolci (io Mix per crostate)
1 uovo
100 gr di burro
120 gr di zucchero
1 pizzico di cannella in polvere
la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
per il ripieno
1 kg di mele renette
la buccia grattugiata di 1 limone
il succo di mezzo limone
1 cucchiaino di cannella in polvere
120 gr di uvetta (ne ho messi solo 90 gr)
120 gr di zucchero (io 100 gr di zucchero di canna grezzo)
50 gr di nocciole spellate e tostate
4 savoiardi secchi (io 5/6 amaretti di Piaceri Mediterranei)
1 tuorlo con un goccio di latte per spennellare

Ho preparato la pasta frolla e l'ho fatta riposare in frigo per 1 ora.
Ho messo l'uvetta in ammollo in acqua tiepida.
Ho ripreso la frolla e ne ho steso una metà  in un disco su una tortiera apribile di diametro 24 cm.(io ho usato Guardini) lasciando da parte la restante parte.
Ho acceso il forno a 180° ventilato per dolci.
Ho sbucciato le mele e le ho tagliate a cubetti irrorandole man mano con il succo di limone. 
Poi le ho scolate e miscelate con l'uvetta sciacquata e strizzata, lo zucchero, la cannella, le nocciole tritate e una parte di buccia di limone mescolando bene il tutto.
Ho bucherellato la pasta e sbriciolato sopra gli amaretti per potervi versare tutto il composto di frutta che cospargeremo con la restante scorza di limone.


Ora stendiamo il secondo disco di pasta e con un tagliapasta a forma di foglia ricaviamo 
4 foglie che andremo ad alternare alle aperture ottenute. 
Trasferiamo delicatamente il disco di pasta sulla frutta a copertura della  torta.
Sigilliamo bene con una forchette e spennelliamo con il torlo battuto con il latte.


La torta è pronta per andare in forno e cuocere per 1 ora circa.
Sfornare e lasciar raffreddare prima di servire.


12 commenti:

  1. Sono contenta di essere la prima a commentare, perchè ci tengo a dirti che le tue foto io che ti seguo da quando è nato il tuo blog, le tengo bene in mente....E so quanto amore e quanti sacrifici hai fatto per portarlo avanti !!!!!!!!!! Ma tu sei forte e questo incidente non ti fermerà!!!! Bella questa torta, tvb.

    RispondiElimina
  2. aiaiai che scocciatura, sapessi a me blogger quante me ne combina, sta iniziando a scocciarmi. Comunque bella torta e stupenda decorazione. Dai AnnaLisa, ce la puoi fare.

    RispondiElimina
  3. praticamente una apple pie con il ripieno più ricco! buonissima dev'essere, e poi molto bellini gli intaglia sul "coperchio".

    per le foto, ti scrissi già quanto mi dispiace. hai preso in considerazione l'ipotesi di mettere le foto su flickr? secondo me è meglio, le hai già lì per un qualsiasi utilizzo. dal momento che le devi rimettere su di nuovo, potrebbe valer la pena di fare questo cambiamento

    RispondiElimina
  4. Bellissima e deliziosa questa torta, brava Anna Lisa!!!!!

    RispondiElimina
  5. che meraviglia!!!!!!!!!!complimenti!

    RispondiElimina
  6. Bellissima torta! la torta di mele la preferisco in assoluto e troppo buona!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  7. Un abbraccio e un pat pat sulla spalla...non ho grandi consigli da darti, da sempre ho un account photobucket.
    Bella come sempre la ricetta e di torte di mele non se ne fa mai a meno.
    Un abbraccio grande grande ai cuccioli
    Serena settimana

    RispondiElimina
  8. La torta è semplicemente da copiare alla prima occasione, io adoro i dolci con le mele e questa oltre che sicuramente buonissima è anche splendida il che non guasta :)
    Per quanto riguarda l'incidente con le foto.... che dire.... capisco la tua amarezza e quanto sia pesante il lavoro che ti aspetta adesso, ma mettiamola così, ci sono cose ben peggiori che hanno il maligno potere di togliere la serenità per sempre, questa si rimedia sia pure con fatica e alla fine è la cosa più importante.
    Ci rivediamo il 15 con le rifatte :)

    RispondiElimina
  9. Grazie ragazze degli apprezzamenti sulla torta che devo riconoscere essere buonissima, almeno per i miei gusti.
    Quando al caos delle foto, so bene che ci sono cose peggiori ma comunque è un gran casotto :(
    Ma ce la farò, prima o poi :)

    RispondiElimina
  10. Ciao, cara. Grazie per la bella ricetta, non ho ancora provato a fare una crostata ma questa è così bella che devo assolutamente provarla! Da portare alle cene delle feste. In bocca al lupo per i problemi di blog. Un bacio :) Sara

    RispondiElimina
  11. mi spiace per la tua "perdita", non so come altrimenti si potrebbe definire!!! Però la torta è bellissima! In bocca al lupo! un bacio

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...