13 feb 2012

Cuoricini alle amarene senza glutine


Non so descrivervi la bontà di questi pasticcini...sono deliziosi e grazie alla loro forma ridotta ci permettono di prenderne uno e...basta :(
In teoria è così ma vi assicuro che è davvero difficile resistere alla tentazione di ingoiarli tutti, uno dopo l'altro!
Avevo comprato degli stampini di alluminio a cuore all'Ikea e avevo in mente di fare delle merendine all'amarena (tipo quelle che si trovano in commercio della Agluten) e mi riproponevo di cercare un impasto tipo muffin da adattare a questa esigenza. Poi, l'altro giorno, sfogliando il volume de La grande Pasticceria, sono incappata in un "Dolce soffice alle amarene" che ha attratto la mia attenzione. Lo chef Fabrizio Campione, presenta questa ricetta sottoforma di torta cotta in due dischi da 18 cm. che poi decora con liquore Sherry, mandorle, altre amarene ecc. ma io no volevo una cosa così "carica" e ho pensato immediatamente ai miei stampini.
Il risultato è stato eccezionale, come vi dicevo assolutamente da provare ;)

Ingredienti
145 gr di farina per dolci (io ho usato Mix per impasti lievitati)
100 gr di mandorle in polvere
170 gr di burro ammorbidito
150 gr di uova (circa 3)
250 di zucchero (io ho fatto 200 ed erano perfetti)
20 gr di sciroppo di amarene Fabbri
12/15 amarene Fabbri
3 gr di lievito per dolci consentito
1 pizzico di sale

Nella planetaria ho lavorato il burro con la frusta fino a renderlo spumoso. In una ciotola ho sbattuto leggermente le uova (dopo averle pesate senza il guscio) e le ho aggiunte gradualmente e continuando a lavorare. Quindi ho unito lo zucchero sempre con la macchina in funzione, il pizzico di sale e le mandorle in polvere e ho lasciato andare a vel.3 mentre setacciavo la farina con il lievito. A questo punto ho acceso il forno a 165° ventilato per dolci (oppure statico a 180°). 
Ho aggiunto la farina con il lievito dopo averli setacciati e ho amalgamato fino a rendere il composto omogeneo.
Ho imburrato i pirottini con del burro semisciolto  aiutandomi con un pennello e poi li ho infarinati con farina di riso. Ho disposto il composto e posizionato un'amarena Fabbri al centro di ogni cuore.
Ho cotto in forno caldo per circa 30 minuti e fatto raffreddare su una gratella prima di toglierli dalla forma.



11 commenti:

  1. Fatta colazione questa mattina, mi sono così piaciuti che sono uscita per prendere le amarene e mettermi al lavoro...Veramente dolci, tenere e giuste per S. Valentino, baci Dani.

    RispondiElimina
  2. Dei dolcetti davvero deliziosi con un cuore stragoloso!! Un bacio!

    RispondiElimina
  3. allettanti a dir poco! Brava.
    appuntamento a domani! Io sono pronta!:-)

    RispondiElimina
  4. Davveroo deliziosi!! peccato che questi stampini per cuoricini non li trovo mai all'ikea :(

    RispondiElimina
  5. goduria!|!! una decina plis :-XX

    RispondiElimina
  6. Che belli....sono sicura saranno buonissimi!!!
    mi piacciono gli ingredienti mi segno la ricetta, ciao :-))

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...