25 feb 2012

La torta della nonna senza glutine


Ma quanto può essere deliziosa una torta così semplice?
Tantissimo visto che le cose più buone sono le più semplici: quelle in cui i sapori si fondono meravigliosamente senza coprirsi né accavallarsi; quelle che tanto son buone che piacciono anche ai bambini; quelle che sono dei classici e a volte vengono messe da parte a favore delle mode; quelle che...finiscono in una sola domenica!!!


Ingredienti
per la frolla
125 gr di zucchero semolato
130 gr di burro morbido a pezzetti
2 uova 
la scorza grattugiata di un limone bio
5 gr di lievito per dolci consentito
per la crema e la decorazione
1 uovo e 2 tuorli
la punta di un cucchiaino di vaniglia bourbon
120 gr di zucchero semolato
la buccia grattugiata di un limone bio
500 gr di latte fresco intero
40 gr di maizena
abbondanti pinoli

Impastare gli ingredienti per la frolla e lasciarla riposare in frigo mentre prepariamo la crema.
In un pentolino portare a bollore il latte con la vaniglia. A parte montare le uova con lo zucchero e la maizena setacciata. Quando il latte raggiunge il bollore versare il composto di uova nel pentolino mescolando con una frusta. Riportare a bollore e poi spegnere il fuoco. Aggiungere la buccia del limone e coprire con pellicola alimentare (senza PVC) a contatto con la crema per evitare la fastidiosa pellicina.
Lasciar raffreddare.
Accendere il forno a 180° ventilato per dolci.
Riprendere la pasta frolla dal frigo e prelevarne due terzi. 
Snervare l'impasto e stenderlo in un disco di poco più di mezzo centimetro con cui andremo a ricoprire una teglia a cerniera da 24/26 cm. tenendoci alti con i bordi.
Versare la crema e un cucchiaio di pinoli nel guscio di frolla

Stendere il secondo disco di pasta e coprire sigillando i bordi.
Bucherellare qua e là con una forchetta e spennellare con un po' di latte. 
Distribuire abbondanti pinoli e cuocere per circa 30 minuti.
Una volta sfornata e raffreddata cospargere di zucchero a velo.
Conservata in frigo è molto più buona ;)
Buona domenica!

7 commenti:

  1. Proprio bella!!! Un mozzichino virtuale, ammmm..

    RispondiElimina
  2. Annalisa mi hai fatto venire una voglia pazza di questa torta!!!:)bella e buona!

    RispondiElimina
  3. La torta della nonna è secondo me una delle torte più buone che ci siano! Trovare anche una versione gluten free così gustosa... Beh me ne ha fatto innamorare!!! Io annoto sempre ricette gluten free perché diversi miei amici hanno un problema con il glutine!!

    RispondiElimina
  4. Buona senza glutine ancora di piu io la faccio a Mia figlia e la mangiamo pure noi non trovo nessuna difference con quella senza glutine : pero la tua e venta propio Bella

    RispondiElimina
  5. Davvero molto golosa, latte a parte ;-) :-DDD Brava e instancabile :-* Baci doppi ai cuccioli♥

    RispondiElimina
  6. wow, ti ho scoperta oggi per caso, il tuo blog mi piace molto e questa torta è magnifica! personalmente la amo tantissimo, ma non ho mai provato a farla senza glutine!ci proverò, la preparerò per mia sorella che è celiaca come te...magari le faccio una sorpresa! ti saluto e se provo a farla ti faccio sapere come è venuta, se ti fa piacere! grazie, a presto Isabella

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...