28 giu 2012

Cous cous del marinaio celiaco


Per me cucinare il pesce è sempre una sfida.
Ogni settimana cerco ricette nuove e stuzzicanti e ogni volta ne ho una pronta da provare
che puntualmente viene delusa dalla mancanza di reperibilità di quel dato prodotto in quel dato giorno!
Così qualche giorno fa mi son lasciata guidare dalla vista e sono andata direttamente 
in pescheria a scegliere ciò che più mi ispirava.
Ho visto delle freschissime seppioline e dei polipetti che mi strizzavano l'occhio e così ho pensato di 
provare un cous cous di mare visto sempre e più volte su riviste, blog, ricettari ecc.
Purtroppo non c'erano le cozze e neppure i gamberetti freschi ma ho subito virato per delle 
vongole consigliatemi direttamente dal proprietario della pescheria (mio zio!!!) di cui mi fido molto :)
Ovviamente, tornata a casa, non sono riuscita a ritrovare neppure una delle ricette viste  
e così ho fatto un po' di testa mia in base al mio gusto e al contenuto del frigo.
L'esperimento è pienamente riuscito e ve lo consiglio assolutamente!

Ingredienti (per 5 persone)
800 gr circa fra seppioline e polipetti
300 gr circa di vongole
1 peperone rosso
2 zucchine romanesche
2 carote piccole
olive di Gaeta
1 cipollotto fresco
40 gr di olio Evo
basilico, limone,
250 gr di cous cous di mais (Nutrifree)
380 ml di brodo vegetale (acqua + dado)

Lessare i polipetti e le seppioline per qualche minuto in acqua bollente, scolare. 
Tagliare a pezzettini piccoli e condire con olio.
Aprire le vongole in una padella con olio aglio e peperoncino e sgusciarle.
A questo punto ho proceduto con il Bimby ma potete usare una casseruola se non ce l'aveste.
Nel boccale tritare la cipolla aggiungere l'olio  e soffriggere 3 min. 100° vel.3. 
Tagliare il peperone a listarelle e unirlo al soffritto cuocendo a Varoma per 5 min. vel.1 antiorario.
Aggiungere 50 gr di acqua e una punta di cucchiaino di dado vegetale e proseguire la cottura per
altri 10 minuti. A 7/8 minuti dalla fine inserire le zucchine tagliate e dadini molto piccoli.
Bagnare il cous cous con il brodo bollente e unirlo al pesce e alle carote tagliate a pezzettini
molto piccoli. Versare le verdure nel cous cous una volta pronte e completare con le olive e il basilico.
Un giro d'olio e...via in tavola!
E' ottimo anche il giorno dopo per cui è una ricetta che si presta benissimo
per un buffet freddo o un pic-nic al mare ;)


Con questa ricetta partecipo al contest di Ely

Scade il 30 giugno!




9 commenti:

  1. direi che questo piatto è riuscitissimo, oltre che bello e invitante.

    RispondiElimina
  2. Davvero appetitoso ... in bocca al lupo per il contest :-)

    RispondiElimina
  3. si si mi sembra proprio ottimo.
    fantasiosa e creativa come sempre
    in bocca al lupo anche da parte mia per il contest!

    RispondiElimina
  4. Ma sai che l'ho comprato l'altro ieri il cous cous di riso e mais? Casca a fagiolo questo bel piatto del marinaio che ha davvero degli ottimi gusti :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  5. una meraviglia! certo che ti devi da fidà...se non ti consiglia bene lui ;-) buon we e un abbraccio :-X

    RispondiElimina
  6. Ragazze grazie e scusatemi se non rispondo singolarmente ma sto passando davvero poco poco tempo al PC in questo periodo :)
    Mi rifarò!

    RispondiElimina
  7. Anna Lisa ho comprato proprio l'altro giorno il cous cous della nutrifree per curiosità, io non ho mai mangiato il cous cous in vita mia e volevo assaggiarlo! Grazie per la ricetta, penso proprio che la proverò!
    Un bacione e buon week-end!

    RispondiElimina
  8. E brava Anna Lisa con questo piattino mi ha deliziato, sapori di mare e di orto, combinazione perfetta!!!!! Grazie mille mie cara! Ricetta inserita! Baci

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...