18 giu 2012

Crostata con crema di yogurt al limone



Fa davvero molto molto caldo.
E' un dato di fatto e io non vedevo l'ora che arrivasse.
Non sono più una lucertola, non resisto al sole forte, ormai preferisco la montagna al mare in agosto,
devo usare una protezione alta perché l'eritema è sempre in agguato ma....
ci sono aspetti dell'estate che adoro letteralmente e che mi riportano alla mia infanzia nell'assolata Puglia.
L'aria caldissima che ti avvolge, i pranzi freddi a base di ingredienti semplici ma rivitalizzanti, 
il silenzio del pomeriggio dopo pranzo quando mentre godi del tuo meritato riposino riesci a sentire 
in giro solo il frinire delle cicale e poi la brezza della sera, quel tepore che invita ad uscire anche dopo
una giornata di lavoro per una passeggiata e un bel gelato sotto le stelle.
E si che con questo caldo la voglia di accendere il forno passa a tutti ma io vi propongo una
crostata dagli ingredienti estivi che potrete preparare in più riprese.
La frolla la impastate senza sforzo e la mettete in fresco; la crema la preparare velocemente e 
se avete il Bimby anche senza accendere i fornelli e poi, quando la sera l'aria è più fresca...via in forno!
Avrete una sana e invitante colazione da sognare per il mattino dopo ;)


Ingredienti
per la frolla
300 gr di mix di farine per crostate o altra farina sena glutine
1 uovo + 1 tuorlo
125 gr di zucchero semolato
110 gr di burro morbido
unpo' di vaniglia bourbon
per la crema
300 ml di latte
la scorza grattugiata di un limone bio 
3 tuorli
70 gr di zucchero semolato
30 gr di amido di mais consentito
20 gr di amido di riso consentito
1 cucchiaio di acqua di fiori d'arancio
170 gr di yogurt bianco 
(o anche al limone ma occhio che sia senza glutine!)
zucchero a velo consentito per decorare

Impastare gli ingredienti della frolla e mettere in frigo per ricompattarla.
Preparare la crema inserendo tutti gli ingredienti nel Bimby, tranne lo yogurt e l'acqua di fiori d'arancio, e cuocendo a 90° per 7 minuti a vel.4.
Se non avete il bimby preparate la crema nella maniera tradizionale a fuoco basso.
Far intiepidire e aggiungere lo yogurt e l'acqua di fiori d'arancio mescolando delicatamente.
Stendere la pasta frolla in uno strato sottile lasciando un po' di impasto per le decorazioni e foderare
uno stampo da 24 cm. leggermente imburrato.
Versare al suo interno la crema e terminare la decorazione con strisce verticali o orizzontali a piacere.
Cuocere in forno caldo a 180° per circa 40 minuti.
Lasciar raffreddare e spolverizzare con lo zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipo al contest di Morena
Un dolce al mese - Sfida di Giugno 2012

Ricetta liberamente tratta dall'enciclopedia dei Maestri Pasticceri Italiani


18 commenti:

  1. Bellissima crostata e questa crema al limone la rende così fresca.....deve essere buonissima!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  2. questa crema al limone è davvero tutta da copiare.. così fresca, così buona!! mi piace moltissimo questa crostata.. baciotti

    RispondiElimina
  3. Grazie alle prime velocissime "commentatrici" :)

    RispondiElimina
  4. insomma, oltre che l'ottima ricetta ci hai anche programmato i tempi di preparazione. Non potevamo sperare di meglio anche perché la tua crostata è davvero invidiabile. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto Fausta? Cerco sempre di andare incontro alle esigenze dei miei lettori ;)
      Un abbraccio e grazie della visita!

      Elimina
  5. Crostata bellissima resa fresca e profumata dalla crema al limone! Sempre bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Tesoro grazie per avere creato una seconda ricetta x la mia sfida di Giugno!
    E' una crostata deliziosa, mi piace tanto e la proverò!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  7. questa torta mi ispira moltissimo, dev'essere squisita.
    e poi dopo le Rifatte guarderò sempre con occhi golosi le tue torte, sei una garanzia!
    sul forno non mi spavento: io d'estate, quale che sia la temperatura, continuo imperterrita a fare il pane. ho solo l'accortezza di infornarlo la sera, ma per il resto... cuocio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Felice di aver conquistato la tua fiducia :)
      Allora buona sauna!!!

      Elimina
  8. la voglio!! io il forno lo accendo e me ne frego ;-) troppo buona cara, bacioni :-X

    RispondiElimina
  9. diciamo che per mangiare qualcosa di buono possiamo anche affrontare l'accensione del forno! poi ce ne stiamo sul terrazzo ad aspettare che passi il caldo... ma vuoi mettere!!! sembra davvero ottima!:-)

    RispondiElimina
  10. Tranquilla che sono masochista come poche! Anche con 40 gradi all'ombra il forno non lo mando mai in vacanza, non riuscirei a resistere. Meno che mai se vedo una crostata così golosa e delicata. Quella crema yogurt e limone dev'essere fantastica. Baci, buona serata

    RispondiElimina
  11. Che buona, la crema è troppo golosa, sicuramente da provare!

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...