01 ago 2012

Cestino di pane senza glutine con verdure estive e primosale


Ottima questa cena preparata qualche giorno fa approfittando della pausa concessaci
dal caldo folle che sta caratterizzando questa estate 2012 e che ci impedisce di accendere
volentieri forno e fornelli.
Lo spunto l'ho preso dal libro "La cucina dell'estate: Pranzi all'aperto e Picnic" modificandola
in base al mio gusto e agli ingredienti per quanto riguarda il ripieno e utilizzando 
una base di pizza (quella di Felix) che a me piace molto per il guscio e dimezzandone le dosi.
Eccovi la mia versione gluten free con cui abbiamo cenato in due.
Io ho scelto una teglia unica ma è un'idea carina raddoppiare le dosi e cuocere la base
in tante piccole teglie per servire un antipasto monoporzione ai vostri ospiti.
Anche per le verdure potete spaziare; nella ricetta originale erano previste anche le melanzane
e inoltre i pomodori erano stati privati dai semi e cotti con le altre verdure.
Io ho preferito usare la varietà ciliegino e lasciarli crudi.
Il tocco del formaggio è stata una mia idea ma se volete potete farne a meno
Comunque vada sarà un successo ;)

Ingredienti
per il cestino
200 gr di farina Farmo
100 gr di farina Glutafin
200 gr di acqua
10 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di sale fino
1 cucchiaio e mezzo di olio Evo
per il ripieno
3 zucchine romanesche
1 peperone rosso
2 cipollotti
50 gr di olive nere snocciolate
origano

Impastare gli ingredienti per la pizza e lasciar lievitare per circa 1 ora e mezza
Intanto preparare il ripieno
In una padella soffriggere la cipolla con 3 cucchiai di olio e aggiungere le zucchine
affettate a rondelle. Cuocere per 5 minuti e aggiungere i peperoni tagliati a listarelle.
Aggiungere mezzo bicchiere d'acqua, coprire e lasciare cuocere per circa 15 minuti.
Unire le olive, aggiustare di sale e pepe e lasciare cuocere per altri 5 minuti.
Riprendere l'impasto, lavorarlo un po' a mano e stenderlo in una teglia dai bordi alti
leggermente unta di olio. Versarvi le verdure sulla base precedentemente punzecchiata con 
una forchetta e cuocere in forno ben caldo a 200° per circa 30 minuti.
Una volta sfornata, lasciare raffreddare per 5 minuti e poi completare con l'origano e il
formaggio primosale tagliato a cubetti.
Buon appetito!


6 commenti:

  1. anche a me piace tanto la pizza senza glutine di felix, è una di quelle che faccio più spesso.
    bellissimo questo cestino, mi sa che prima o poi ti copio l'idea, così fresca ed elegante.

    p.s. come è andata con il soffio? tremo un po' al pensiero, anche se, essendo una ricetta di adriano di profumo di lievito, è una garanzia. fammi sapere comunque.
    e se non ci si rilegge.... buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Soffio è stato un successone!
      Graditissimo a tutti, appena posso lo pubblico. E' una ricetta che farò mia, grazie per avermela fatta conoscere ;)
      Buone vacanze anche a te, io parto la prossima settimana!

      Elimina
  2. Ma quanto è brutto non avere la connessione... :( Comunque mi sono rimessa in pari! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macchè Stefà! E' bellissimo a volte non avere la connessione :))

      Elimina
  3. bellissima!! grande idea e mi piace molto l'uso del ciliegino e del fromaggio.Brava AnnaLisa, bacioni e buon we :-X

    RispondiElimina
  4. ma che idea fantastica!!! le farine in dispensa mi guardano e mi riguardano ma io faccio finta di nulla, non riesco a panificare :-(((( tristessa profonda tristessa...tu invece sei ECCEZIONALE <3

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...