11 set 2012

Clafoutis di melone e mandorle al Passito di Pantelleria


Una deliziosa ricetta di stagione scovata sul Cucchiaio d'Argento e "spazzolata" 
davvero in poche ore da...due persone e mezzo!
Se vi piacciono i clafoutis questo non vi deluderà senz'altro :)

Ingredienti
1 melone retato (io non l'ho messo tutto)
3 uova piccole
50 gr di zucchero
3 cucchiai di miele (io di acacia)
25 gr di fecola di patate consentita
100 gr di mandorle ridotte in farina
40 gr di mandorle pelate
250 ml di panna fresca
60 gr di burro
100 ml di vino moscato (io passito di Pantelleria)
zucchero a velo consentito

Tagliare il melone a metà e ricavarne tante palline che disporremo in una ciotola coperte dal vino
lasciandole macerare per circa 30 minuti.
Accendere il forno a 180° ventilato per dolci.
Intanto in una ciotola, o nella planetaria,  sbattere le uova con lo zucchero e un pizzico di sale
e, continuando a mescolare a velocità bassa, incorporare fecola e farina di mandorle  e gradualmente
la panna e 40 gr di burro fuso intiepidito.
Sgocciolare le palline di melone e disporle in una pirofila da forno (consiglio almeno 24 cm.) unta con il restante burro. Cospargerle di miele e mescolare accuratamente quindi coprire con la crema di uova
precedentemente preparata e completare con le mandorle intere.
A questo punto la ricetta dice di infornare per 5/10 minuti ma vi assicuro che son davvero pochi!
Io ho lasciato per 25/30 minuti per far rassodare benino ma se vi piace più liquido
potete deciderne la consistenza strada facendo tanto non ci saranno problemi ad aprire il forno.
Una volta freddo cospargere di zucchero a velo e servire


12 commenti:

  1. Che delizia, deve essere squisito, mi incuriosisce l'abbinamento di melone e mandorle...buonissimo!

    RispondiElimina
  2. Anche se sono astemia mi piace tantissimo il passito e lo uso spesso nelle ricette, specialmente di pesce.
    Golosa idea ^_^

    RispondiElimina
  3. Che buono che deve essere ;) Io il clafoutis l'ho provato solo con le ciliegie ma questo mi ispira ancora di più!!

    RispondiElimina
  4. Non ho mai cucinato il melone oibò!!!! Ma questo clafoutis è una meraviglia! Baci

    RispondiElimina
  5. A me piacciono tanto i clafoutis e questo no me lo faccio scappare, sento il profumo fin qui :)))
    Avevo digitato male sulla tastiera per questo ho eliminato il commento :P

    RispondiElimina
  6. che spettacolo!! io coi clafoutis ho qualche problema: mi si crea quasi sempre uno strato gelatinoso e bianchiccio sul fondo che è immangiabile, benchè la parte superiore sia perfetta e ben dorata...leggendo la tua ricetta vedo che usi la panna, nella mia c'era il latte...sarà per questo? non resta che provare ;-) questo dolce urla "mangiami, mangiami" attraverso lo schermo! bacioni :-X

    RispondiElimina
  7. Che bello che torno finalmente a rileggerti, che bello che torni con ricette stupende, ma invitami a casa tua una volta no??? ogni tanto respiro tesoro bello e vengo qui a trovarti♥ baciuz

    RispondiElimina
  8. Grazie amiche mie, i vostri commenti mi scaldano il cuore :)

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...