23/nov/2012

Chiffon cake alla melagrana con farcitura di yogurt stracciatella


Lo sapete qual è stata la cosa più difficile di questa ricetta?
La scelta della foto!
Ognuna aveva una luce diversa eppure ognuna mi sembrava bellissima con questi
festosi colori che danno davvero l'idea della buona sorte in arrivo


E allora mi son detta, perché no condividerle tutte?
Tanto questa settimana sono stata onnipresente in rete, pubblicando ogni santo giorno
una nuova ricetta. Perdonatemi ma il mio archivio mentale è talmente affollato di ricette
preparate, improvvisate e provate che per evitare di scordarmele le scrivo e di conseguenza le pubblico!
Voi però prendetele a piccole dosi e godetevi questa meravigliosa torta per il week-end :)


Non so se qualcun altro l'abbia inventata prima di me, ma io non devo citare alcuna fonte
questa volta visto che gli abbinamenti sono frutto di ciò che giaceva in dispensa.
Avevo in precedenza fatto la Chiffon all'acqua e all'arancia e, avendo ancora le melegrane
regalatemi dalla mia amica, ho pensato di ricavarne del succo e impastarlo con il resto.
Per la farcitura invece, un'altra amica mi ha detto di aver visto Alessandro Borghese fare
questa cremina di panna e yogurt e ho voluto subito provarla.
Il risultato è stato spettacolare: il profumo e il colore della torta sono solo da verificare
di persona e l'unione di panna e yogurt toglie il sapore grasso tipico della panna montata e
garantisce una durata della decorazione per svariati giorni.
Ecco quindi un altro modo per avere una decorazione bianca che regga senza fissanti artificiali.
Riepilogo della ricetta

Ingredienti
Per la Chiffon
6 uova medie-grandi
195 gr di succo di melagrana
(ottenuto come illustrato qui)
285 di farina per dolci (io Mix per impasti lievitati)
mezzo cucchiaino di cremor tartaro
1 bustina di lievito per dolci consentito
280 gr di zucchero
1 pizzico di sale
120 gr di olio a piacere (io di semi di arachidi)
1 punta di vaniglia bourbon o qualche goccia di essenza
Per la crema
500 ml di crema di latte
1 vasetto di yogurt a piacere consentito (io stracciatella)
50 gr di cioccolato fondente grattugiato
1 cucchiaio di zucchero a velo (o mezzo di miele)
chicchi di melagrana per decorare

Lavorare l'impasto e cuocerlo come indicato in questo post
Lasciar raffreddare completamente a testa in giù per almeno 3 ore.
Aiutandosi con una spatola di acciaio staccare delicatamente la torta dallo stampo 
e tagliarla in 3 dischi della stessa altezza.
In planetaria montare la panna insieme con lo yogurt e lo zucchero.
Spalmarla su ciascun disco aggiungendo il cioccolato tritato e completare l'ultimo
piano della torta e i bordi spatolando la crema di panna e yogurt.
Cospargere con i chicchi di melagrana e conservare in frigo.
Vi auguro un fantastico week-end!!!




24 commenti:

  1. affonderei cara in quella delizia!
    bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie della tua presenza :)

      Elimina
  2. Eccola!!!! Bravissima Annina :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olga che bello rivederti qui a commentare :)

      Elimina
  3. Hai ragione, le foto sono davvero invitante e festose, così come sono sicura sarà stata la torta! Brava ciccina!

    RispondiElimina
  4. Una golosa meraviglia....bravissima!!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  5. Buona Annalisa, mi piace questa versione con succo di melograno.
    Auguro un meraviglioso we anche a te
    baci
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, è stato un bel w.e. tutto sommato!

      Elimina
  6. bellissima torta cara Annalisa, e poi i chicchi di melagrana sono stupendi...un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, è un piacere rivederti qui ;)

      Elimina
  7. torta sopraffina, Annalisa.. =)
    i miei complimenti alla tua bravura
    un ^.^ e buona domenica

    RispondiElimina
  8. Troppo bella bellissima questa tortona...:-) brava nali baci

    RispondiElimina
  9. Oh finalmente riesco a passare a salutarti! Davvero brava sei stata, è una meraviglia. Buon fine settimana anche a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazi Fabi, e grazie anche delle altre visite ;)

      Elimina
  10. Onestamente non sono una grande amante della melagrana se non presa in piccole dosi ma devo ammettere che il tuo risultato è invitante anche per me!

    RispondiElimina
  11. A me i chicchi di melagrana mettono sempre tanta allegria, fanno festa :) E la tua torta è favolosa. Certo bella pazienza a ricavare anche il succo. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Fede, son d'accordo con te ;)

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...