07 dic 2012

Era...la PIADIZZA!


Era circa due mesi fa
Era uno di quei giorni in cui in classe della piccola celiaca si era festeggiato con la pizza
Era uno di quei compleanni che a me non erano stati notificati
Era enorme la tristezza della piccola celiaca che aveva mangiato patatine al posto della pizza
Era ancora più enorme la rabbia della sua mamma
Era ancora nelle sue narici l'odore di pizza bianca e rossa che aleggiava in classe
Era impossibile prepararle una pizza per cena
Era il giorno del controllo dell'apparecchio e si tornava a casa tardi
Erano lucciconi quelli che intravedevo guidando?
Era necessario trovare una soluzione...
Era sotto i miei occhi, dove l'avevo vista? Una piadina vestita da pizza...
Ma certo!
Era semplice, veloce e l'avrebbe resa felice
Era una foto scattata in tutta fretta ma...
...era buonissima :)


Ingredienti (per 4 persone 2+2)
Una dose di piadine come descritto in questa ricetta
Condimento a piacere: mozzarella, pomodoro, gorgonzola, prosciutto, würstel ecc.

Preparare l'impasto e cuocere le piadine per un tempo leggermente inferiore a quello standard


Una volta cotte, farcirle a piacere e passarle in forno a 200° per il tempo 
necessario a sciogliere la mozzarella.
Servire caldissime!

17 commenti:

  1. mi piace la tua idea particolarissima...complimenti davvero cara!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! L'avevo vista su non so più quale libro o ricettario, ne ho a migliaia :)

      Elimina
  2. Mannaggia a quelle giornate dove si vorrebbe spaccare il mondo pur di non vedere quei luccioni!
    Per fortuna non ti perdi d'animo e con sorpresa e velocità trasformi luccioni in sorrisoni! brava AnnaLisa! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che dobbiamo fare? Mi arrabbio troppo e troppe volte che certi giorni lascio perdere!
      Bacio

      Elimina
  3. bravissima, far felice un bambino non ha prezzo, bellissima idea, un bacio

    RispondiElimina
  4. Ma che bella idea! Ne conservi qualcuna precotta in frigo? oppure prepari le piadine e le usi tutte come base pizza?
    Ingegnosa come sempre!
    Baci, Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro le conservo crude in frigo e poi le cuocio scongelandole. Ma accade di rado perché la dose è giusta per noi 4 visto che il piccolo mangia pochissimo :)

      Elimina
  5. Sono venuti anche a me i lucciconi :-(
    Capisco fin troppo bene cosa voglia dire non poter mangiare niente mentre gli altri bimbi si abbuffano :-(
    E capisco fin troppo bene quanto il cuore di mamma si stringa a vedere i lucciconi :-(
    Bravissima ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che vuoi fare? Non tutti hanno la giusta dose di sensibilità. Bacio

      Elimina
  6. Ciao! Anche tu hai fatto il blog natalizio, bello!! E' capitato anche a me di fare la piadizza!! Troppo buona!! Puoi anche fare la pizza con una base di pasta sfoglia...adesso c'è quella di Belli freschi, che non è surgelata e te la danno in una teglia di alluminio...in un attimo ci fai di tutto!!!
    Comunque se ti può consolare per i compleanni delle compagne, a parte una volta, portano sempre a mia figlia solo un cioccolatino Kinder di consolazione!!!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Belli Freschi2 mi mancava...io no amo molto la sfoglia per il troppo burro ma a volte si può fare ;)
      Grazie Roberta un bacione

      Elimina
  7. Grande Anna Lisa dal cuore di mamma... Una mamma sa sempre cosa fare....
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, ci sentiamo sempre protetti dalla mamma :)

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...