08 gen 2013

Smiling Hamburgers: what a funny idea!


Ma lo sapevate che noi celiaci non possiamo neanche stare tranquilli quando andiamo
in macelleria e ordiniamo della carne macinata?
Vi eravate mai posta la domanda: "Cosa ci passa nel tritacarne?"
Io mai, fino a qualche settimana fa quando ho avuto una folgorazione, mentre attendevo 
con un sorriso idiota stampato sul viso, che il virile macellaio scegliesse la carne da macinare per me.
Candidamente ho chiesto: "Ma ci passate anche il pane grattugiato lì dentro?"
e lui prontamente ha risposto: "Si, certo!" soggiungendo con orgoglio "Però la sera lo laviamo!".
Immaginate la mia faccia?
Non era certo come questi hamburger ma piuttosto... scandalizzata e inorridita al pensiero
di quanta contaminazione involontaria ci possa essere stata nella mia vita :(
E chi non passa il pangrattato?
Magari macina salumi e affettati con il glutine (vedi la mortadella e la pancetta 
per i ripieni di arrosti, rollé e varie). 
Insomma ragazzi, anche la carne macinata è stata sospesa per un po' a casa mia.
Poi è arrivato Natale e mia suocera, la mia attenta e cara suocera (peccato che non mi legge
sto sprecando un'adulazione!) ha pensato bene di regalarmi l'accessorio Kenwood
per macinare la carne. E si che c'è pure la nipotina ma...a Natale siamo tutti più buoni ;)
Utilissimo, pratico e incredibile fonte di ispirazione!!!

Questi hamburger sono semplicemente fantastici!
Me li aveva consigliati la mia Dany, che oggi saluto con particolare affetto visto
il posto dove si trova, che non è proprio la sua amata cucina. Torna presto a casa!
L'ispirazione viene dal Ricettario Bimby "1,2,3, invitiamo" e ve la trascrivo
direttamente con le mie modifiche per una riuscita super mega eccezionale :)

Ingredienti 
(per 4 persone, 8 hamburger doppi)
2 scalogni
35 gr di olio Evo
25 gr di acqua calda
600 gr di polpa di manzo macinata
2 uova piccole
1 cucchiaio di pangrattato + q.b. senza glutine
2 cucchiaini di sale fino
formaggio Asiago a fettine (o formaggio fuso)
Ho decorato con
finocchi
olive farcite
pomodorini ciliegino
erba cipollina

Inserisco il procedimento Bimby ma potete usare caccavelle e padelle del cuore.
Tritare gli scalogni 5 sec. vel.6, riunire aggiungere l'olio e soffriggere 2 min. 100° vel.1
Versare l'acqua e  brasare 5 min. 100° vel.1
Lasciar raffreddare e poi aggiungere la carne, le uova, il sale e il cucchiaio di pangrattato:
lavorare 1 min. e 30 soft antiorario spatolando. Se necessario aggiungere ancora poco pangrattato
(dipende dalla grandezza delle uova, a me è bastato così anche se nella ricetta non era previsto).
A questo punto dividere il composto in otto parti uguali; cominciare a schiacciarle su un piano
cosparso di altro pangrattato e farcire con il formaggio in questo modo


Una volta accoppiati tutti gli hamburger potete decidere se cuocerli subito,
lasciarli in frigo fino al momento della cottura o addirittura congelarli.
Procedere alla cottura scaldando in una padella antiaderente con poco olio caldo,
fino a completa doratura (circa 15/20 minuti).
Decorare a piacere e servire caldi, i bambini impazziranno per le faccine...
i grandi per il sapore dell'hamburger e della cremina che si formerà :)


8 commenti:

  1. Sono fantastici.... i miei adorano gli hamburger!!!!
    me li segno subito....ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  2. Grazie amichetta, ti sono venuti benissimo!!

    RispondiElimina
  3. A questa contaminazione non avevo mai pensato neanche io che sto sempre attentissima...d'ora in poi chiederò ogni volta che comprerò del macinato, grazie mille!!
    Gli hamburger devono essere gustosissimi e poi sono troppo simpatici!!
    Tantissimi auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  4. bellissimi!! che carne simpatica! per quanto riguarda la contaminazione posso solo dire O-O!!! non lo sapevo! l'accessorio ce l'ho anche nel Ken, anche se devo dire che va passata più di una volta perchè così viene meglio....ora ti suggerisco di usare l'accessorio per salsicce, vengono benissimo ...io lo usavo intensivamente anni fa ma poi me so scocciata..anche se già pensavo di riesumarlo :-)) brava suocera, brava Annalì :-XX

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Soniuccia! Le salsicce? Piano piano...
      Dipende dalle macellerie, qui da noi lo fanno, da mia madre per esempio non ci passano neanche il pollo!
      Io per non saper né leggere né scrivere... :)
      Baci

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...