18 gen 2013

Timballo di crêpes alla nutella: let joy be unconfined!


E' così che dice NIGELLA a proposito di questa goduriosa ricetta che lei ha
pubblicato sul suo "Nigella Express"
E devo proprio darle ragione!
Non è buono questo dessert...di piùùùùù!!!
Condividetelo con gli amici perché da soli potreste anche morirne :)
Io lo propongo a Marcella per il suo contest, che mi sa non dispone al momento di
"Timballi Dolci"  e spero non sia Out Topic ;)

Dunque, veniamo alla ricetta.
Nigella utilizza crêpes comprate e Nutella comprata altrimenti che ricetta Express sarebbe?
Inoltre, utilizza come liquore il Frangelico che io non ho.
Ovviamente io ho fatto tutto in casa preparando le crêpes  il giorno prima e lasciandole in frigo fino al momento di riempirle (la mia Nutella non manca mai).
Come liquore ho usato del rum.

Ingredienti
1 dose di crêpes
quanto basta di nutella
75 gr di burro (io 50)
80 ml di rum (io 50)
30/40 gr di nocciole o granella già pronta (ho fatto a occhio)
250 ml di crema di latte

Preparate le crêpes come indicato nella ricetta
Io ne ho utilizzate solo 8.
Disponetele in un patto e spalmate metà della crêpe non la nutella; chiudetela a mezzaluna
e spalmate altra nutella su metà della mezzaluna richiudendola poi a ventaglio
proprio come indicato nella foto


Imburrate una pirofila da forno e disponete le crêpes accavallandole leggermente.
Se non dovete cuocerle subito riponetele in frigo.
Scaldate il forno a 200° ventilato.
In un pentolino sciogliete il burro con il liquore e versatelo sulle crêpes.
Completate con le nocciole tritate e infornate per circa 10 minuti.
Intanto montate la panna con un cucchiaio di zucchero a velo (Nigella dice di
montarla con due cucchiai di liquore ma non volevo rendere la preparazione ancora più alcoolica)
e sbriciolatevi sopra altre nocciole tritate.
Servire le crêpes calde accompagnate dalla panna montata

Con questa ricetta partecipo alla Festa di Marcella


E se vi piace la mia ricetta...votatela!


14 commenti:

  1. Anna Lisa perdo i sensi!
    Presto! Ho bisogno di una bella fetta del tuo golosissimo timballo! ;-)

    RispondiElimina
  2. Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii la voto siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii..............Io le ho mangiate, siiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  3. Ma quanti ne conosci di timballi???Già l'altro giorno ti ho votata...ma questo è proprio da ingrasso solo a vedere la teglia!
    Brava.
    Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei timballi nascono da soli
      vengono fuori, già con le parole!
      :)

      Elimina
  4. Ah! Ma allora lo fai apposta? Non vuoi che mi metto a dieta eh?
    Va beh, dai, ti perdono^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una tentatrice!!! Tutta colpa di Marcella che mi ispira :)

      Elimina
  5. O-O!!!!!!! no comment! mi sto sciogliendo, io e i miei masculi!! ti adoro!!!! :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buono Sonia, non lasciartelo sfuggire ;)

      Elimina
  6. tu mi tenti!crepes tu mi tenyi? eio me te magno!:)stupendo timballino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sta tutta :)))
      Grazie per il passaggio!

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...