12 giu 2013

Filetto di maiale al Porto in salsa di ciliegie (con Bimby)



Meravigliose, succosissime e infinitamente irresistibili ciliegie!
Durano così poco che vorrei mangiare tutte quelle disponibili sul mercato e Dio solo sa
quanto costante è il mal di pancia che mi accompagna in questi giorni :)
Ma non fa niente!
Le amo così tanto che le abbino a qualunque piatto.
Guardate un po' questo filetto da cui mi son fatta tentare....



Ingredienti (per 3 persone)
600 gr di filetto di maiale
30 gr di porro
50 gr di olio Evo
25 gr di burro (io chiarificato)
sale e pepe q.b.
180 gr di Porto
1 ciuffo di maggiorana fresca
Per la salsa
200 gr di vino rosso (di buona qualità)
50 gr di acqua
60 gr di zucchero
400 gr c.ca di ciliegie (io di Vignola) lavate e asciugate
sale e pepe q.b.


Mescolare 20 gr di olio con il sale e il pepe e massaggiare la carne in modo uniforme.
Lasciar riposare per una mezz'ora.

Nel boccale inserire il porro e tritare 5 sec. vel. 7, raccogliendo sul fondo.
Aggiungere il rimanente olio e il burro, 3 min. 100° vel.1
Posizionare il filetto intero sulle lame; cuocere 5 min. Varoma vel.1 antiorario.
Unire il porto e la maggiorana e cuocere altri 20/25 min.100° vel.1 antiorario.
A fine cottura trasferire la carne in un foglio di carta alluminio e 
filtrare il fondo di cottura tenendolo in caldo.

Snocciolare le ciliegie.
Se non avete uno snocciolatore potete metterle in una ciotola e con un'altra ciotola
premere sulle stesse delicatamente per poi estrarre più facilmente il nocciolo
(l'ho visto fare al bravissimo Sergio Maria Teutonico su Alice.Tv).
Preparare la salsa inserendo il vino, l'acqua e lo zucchero nel boccale; 4 min. 90° vel.1.
Aggiungere le ciliegie e cuocere altri 5 min. 100° vel. soft antiorario.
Poiché la mia salsa è rimasta troppo liquida (ma è pur vero che non ho pesato le ciliegie)
vi consiglio di addensare in questa fase con un cucchiaino di maizena.
Unire il fondo di cottura precedentemente filtrato e continuare la cottura 
per 3 min. 100° vel. soft antiorario.
Tagliare la carne a fettine e servirla accompagnata dalla salsa e da alcune foglioline di maggiorana.
Ottima anche il giorno dopo!


Ricetta tratta dal Ricettario Contempora "Oggi...frutta!

10 commenti:

  1. Delizioso!!!!! ma.. una precisazione.. la cottura a varoma con il bimby non è con quel vassoio che si appoggia sopra al boccale??? mi informo perché ancora non ho deciso sull'acquisto!!! °__°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Tony è esatto. Questo filetto infatti ha solo pochi minuti di varoma x la salsa, il resto è a 100• ;)

      Elimina
    2. Ovviamente avevo scritto Roby ma il cell, non si fa i cavoli suoi!

      Elimina
  2. giuro...te lo copio immediatamente...è troppo invitante!
    bacione

    RispondiElimina
  3. Bellissimo piatto Anna Lisa! Mi ispira un sacco!!!
    Comunque anche io ho sempre mal di pancia quando le mangio....però non resisto!!!!
    un bacione
    alice

    RispondiElimina
  4. vabbè..ma qui c'est de la haute cuisine! che ti deve fare Cracco? solo chapeau! molto bello il piatto, buono e allettante, bacetti :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eagerata! Vabbe diciamo che è l' amore a farti parlare :)

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...