23 ott 2013

Madeleines di zucca e cannella: senza glutine e senza lattosio


10 e lode a questi dolcetti!
Avevo qualche dubbio, non sapevo se così speziate e con la zucca sarebbero piaciute.
Ma mi sbagliavo
E di grosso!
Sono piaciute a tutti: senza distinzione di sesso, razza o religione :)

La ricetta originale, con l'utilissimo video la trovate qui , miniera di ricette firmate USA,
mentre io vi propongo la mia solita versione "sglutinata"

Non so perché, i miei biscotti da soli in piedi non ci stavano e così...
li ho trasformati in Madeleines. Forse la mia zucca era troppo acquosa?
Comunque non importa, il risultato è stato strepitoso!!!

Ingredienti (per circa 50 dolcetti)
260 gr di farina senza glutine per dolci (io Mix di farine per biscotti e crostate)
1 cucchiaino e 1/4 di lievito per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di cannella in polvere consentita
1/4 di cucchiaino di zenzero in polvere consentito
1/8 di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere (io non l'ho messo)
1/2 cucchiaino di sale fino
2 uova
260 gr di zucchero di canna (io metà bianco e metà grezzo)
120 ml di olio leggero (io di riso)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro
(io una punta di vaniglia Bourbon)
215 gr di purea di zucca (circa 400 gr cruda)
Decorazione (opzionale)
70 gr di cioccolato bianco senza glutine
(chi ha problemi con il latte, può usare cioccolato fondente puro sia per decorare
che per arricchire l'interno evitando così la decorazione finale)

Preparazione semplicissima.
Purea di zucca
Sbucciare la zucca e lavarla asciugandola un po'.
Tagliarla a cubetti e disporla in una pirofila in Pirex con 1 cucchiaio d'acqua 
per ogni 100 gr di zucca. Coprire con un foglio di pellicola alimentare senza PVC
e praticare dei fori sulla superficie. Cuocere in microonde a 1000W per circa 7/8 minuti.
Passare la zucca nello schiacciapatate e scolare la purea così ottenuta per 1 ora o anche più.
In alternativa potete preparare la purea cuocendo la zucca al vapore o al forno tradizionale.
Dolcetti
In una ciotola capiente disporre tutti gli ingredienti secchi e mescolare.
Preriscaldare il forno a 170°
Nella ciotola del Kenwood, con la frusta K, sbattere le uova con lo zucchero per circa 
2 minuti a velocità medio/alta, finché il composto sarà diventato liscio.
Aggiungere l'olio a filo, la vaniglia (se usate quella liquida) e la zucca e lavorare leggermente.
Unire gli ingredienti secchi a cucchiaiate mentre si continua a lavorare e amalgamare il tutto. 
Predisporre gli stampi da Madeleines (i miei non vanno neppure imburrati)
e versare un cucchiaio di impasto in ogni formina.
Cuocere per circa 10/15 minuti
Una volta raffreddati potete decorarli a piacere con una glassa come quella presentata
nella ricetta originale, o come ho fatto io, con del semplice cioccolato bianco fuso.
L'interno rimane deliziosamente morbido e profumato.
Se non amate la cannella come la amo io, diminuite la dose perché si sente parecchio!





12 commenti:

  1. Grazie :)
    Era tanto che on ti sentivo. Bacione!

    RispondiElimina
  2. Trovo che la zucca ci stia benissimo con le spezie e ci credo che siano piaciute a tutti :-P
    ne voglio una anch'iooooooo !!!
    bacioni a presto ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono velocissime da preparare. Provale anche tu ;)

      Elimina
  3. sicuramente da provare...io appunto tutto!
    bacio

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questo sito, davvero una miniera! Brava per la realizzazione di questa ricetta, come sempre da maestra!
    P.s.e adoro le verdure nei dolci, che danno un tocco in più, ma di cui gli altri non si accorgono ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona con i complimenti ;)
      Questo sito è semplicemente fantastico e affidabile.
      Bacio

      Elimina
  5. zucca bona est per dolci. e infatti queste madeleines mi sembrano veramente deliziose, mi verrebbe voglia di provarle stasera!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Gaia, strepitosamente versatile!
      Provali allora sono un po' comfort food ;)

      Elimina
  6. Sono arrivata qui per caso ,ma ora sono decisa a provare tutte queste delizie!Complimenti e alla prossima!:-)

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...