26 nov 2013

Lasagna senza glutine alla zucca e castagne per l'MTC più creativo!


Devo confessarlo: quando ho letto il post di Serena...mi ha preso un colpo!
Non avevo mica capito che la ricetta fosse libera 
e l'idea di mettermi a sbucciare tutte quelle castagne...mi faceva rabbrividire!!!
Poi, con calma, con comodo e con i miei tempi poco reattivi, ho capito.
Ho capito e non ne sono mai stata così felice da quando partecipo a questo contest.
Si perché io adoro le castagne e soprattutto perché stiamo parlando di un ingrediente
già in natura gluten free, così come tutti i suoi derivati!

E allora, quale gioia nel sapere che potevo andare a mano libera!

Ecco la mia prima proposta, liberamente tratta dal ricettario Bimby "Oggi...frutta!"
Squisita, deliziosa e sicuramente sarà sulla mia tavola a Natale

Ingredienti (per 4 persone)
(o sfoglia fresca o secca per lasagne senza glutine)
500 gr di zucca già pulita
500 gr di patate già sbucciate
200 gr di acqua bollente
30 gr di olio Evo
1 porro (75 gr c.ca)
100 gr di provola affumicata
4 cucchiai di pecorino romano grattugiato
2 rametti di finocchietto selvatico
(che io non trovo mai e ho sostituito con la barba del finocchio)
2 cucchiai colmi di concentrato di pomodoro
10 castagne fresche, crude
sale e crema di latte o latte intero q.b.

Preparare la pasta all'uovo senza glutine come indicato in questo post
Questa volta ho provato la farina Senz'altro per Pasta e mi son trovata benissimo.
Una volta preparato l'impasto e fatto riposare, tirare la sfoglia con una sfogliatrice 
e formare dei rettangoli della misura della pirofila che utilizzerete.
Predisporre una pentola larga e bassa con dell'acqua bollente salata
e cuocere le sfoglie, una per volta, per qualche minuto.
Lasciar quindi asciugare su un canovaccio pulito.
Preparare ora il ripieno.
Immergere il finocchietto nei 200 gr di acqua bollente.
Nel boccale inserire il porro tagliato a pezzi e tritare 10 sec. vel.7 riunendo sul fondo.
Aggiungere l'olio e insaporire 3 min. 100° vel.1.
Unire le patate e la zucca tagliate a dadini della stessa misura e cuocere 5 min.100° vel. 1 antiorario.


Scolare il finocchietto e asciugarlo.
Nell'acqua dove abbiamo tenuto in ammollo il finocchietto, sciogliere il concentrato
di pomodoro e versarla nel boccale cuocendo per 10 minuti 100° vel. 1 antiorario.
Intanto sbucciare e spellare le castagne


A questo punto unire il finocchietto sminuzzato e le castagne: salare e cuocere 
ancora 10 minuti 100° vel. 1 antiorario.
Togliere metà del composto tenendolo da parte e frullare il resto a vel.7 per 30 sec.
unendo il latte necessario per rendere la crema morbida.
Io non avevo latte e ho usato la crema di latte, diciamo 2 cucchiai.
Preriscaldare il forno a 200° ventilato.
In una pirofila da forno versare 2 cucchiai di crema e un cucchiaio di pecorino.
Adagiare il primo strato di pasta e versarci un po' di crema, poi 1 cucchiaio di pecorino
e un po' del composto di verdure a pezzi, completando con parte della scamorza a dadini.
Ricominciare con la pasta ripetendo il ripieno e chiudere con la pasta cosparsa 
dei due formaggi e di una parte di finocchietto.


Cuocere a 200° per 20 minuti e ancora 5 minuti con la funzione grill.

L'odore della lasagna in cottura pervaderà la vostra casa scaldandovi il cuore :)



Con questa ricetta partecipo all'MTC di novembre

10 commenti:

  1. \infatti!!! le castagne hanno già l' animo gluten free.. e tu non potevi che crearci un capolavoro!
    la pasta al forno mi ricorda tanto le domeniche di ritorno a casa dopo la messa e la passeggiata in bici con babbo a comprare il giornale, il profumo della lasagna si sentiva fin giù in fondo alle scale ed io sapevo che quel profumo era il profumo di casa mia. lo avrei riconosciuto tra 1000, 10000, 1000000000 di altri profumi. e profumava di domenica.
    le patate, la zucca, le castagne, am soprattutto quel pecorino romano che io tanto adoro e per il quale faccio pazzie. non potrei resistere neanche alla tua lasagna : )) bravisima!!!
    bacio grande!!!

    RispondiElimina
  2. assolutamente da provare!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Meravigliosa lasagna mmmmmm sento il profumino fin qui ^_^

    RispondiElimina
  4. ma bellissima!! gran fantasia, ottima realizzazione! in bocca al lupo e baciuzzi

    RispondiElimina
  5. E poi dicono che i celiaci mangiano male!

    RispondiElimina
  6. mi piace assai questa ricetta, dev'essere squisita e hai proprio ragione, le castagne sono il nostro cibo per eccelleza. bravissima!

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Interpretazione originale ! Bellissima idea!
    Daniela

    RispondiElimina
  9. Se già adoro le lasagne alla zucca, queste che le abbinano alle castagne mi hanno semplicemente conquistata!

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...