12 nov 2013

Torta di mele e zenzero senza glutine



Impazzisco, letteralmente, per una fetta di torta di mele
Il profumo in cottura e la scioglievolezza di ogni dolce con le mele
mi manda in visibilio e se cercate nel mio blog ne troverete davvero tanti!
Questa però batte tutte. O quasi. Ma solo perché sono una grande indecisa...
Lo zenzero regala alle mele quel tocco di freschezza che fa venir voglia
di prenderne subito un'altra fetta e poi un'altra e una ancora...fino a finirla tutta!!!
Un'altra sorpresa è stata la Farina per dolci della Farmo che ho usato per la prima volta
grazie all'invio dell'azienda e che, almeno in questa preparazione mi ha soddisfatta pienamente.
Tutto ciò ha contribuito a rendere questa torta...una torta d'altri tempi ;)


La ricetta l'ho presa sulla pubblicazione di Alice "Il libro delle mele".
Libro con tante ricette interessanti e altrettante imprecisioni ed errori di stampa.
Qui per esempio, non indica assolutamente che misura di stampo utilizzare e inoltre
consiglia un tempo di cottura di soli 15 minuti!!!
Una persona con poca esperienza in cucina avrebbe buttato tutto nella spazzatura, di sicuro.
Condivido con piacere la ricetta e il procedimento, con le modifiche da me apportate.

Ingredienti
220 200 gr di burro a pomata
200 gr di zucchero semolato
100 gr di zucchero semolato
100 gr di zucchero di canna grezzo
4 uova
350 gr di farina per dolci senza glutine (io Farmo)
25 gr di baking 
1 bustina di lievito Bio Colombo per dolci
4 mele
1 cm. di zenzero fresco grattugiato (o anche meno se non lo amate troppo)
1 pizzico di sale

Imburrare uno stampo a cerniera da 20 cm. e cospargerlo di pangrattato senza glutine.
Preriscaldare il forno a 180° ventilato per dolci.
In planetaria lavorare lo zucchero con il burro, lo zenzero e il sale.
Aggiungere le uova e continuare a lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Setacciare la farina e il lievito e unirli in planetaria mescolando ancora.
Sbucciare le mele, tagliarle a dadini e aggiungerle al composto mescolando 
delicatamente con una spatola di gomma.
Versare nello stampo e cuocere per circa 40/45 minuti
Lasciar raffreddare nello stampo, poi capovolgere e cospargere di zucchero a velo.
Ottima calda, tiepida, fredda del giorno dopo.
Insomma, una torta da provare!





13 commenti:

  1. Anche io sono tortadimeledipendente ^_^ Amo le mele in tutte le versioni (sia dolci che salate).
    Chissà che profumo con lo zenzero!!!

    RispondiElimina
  2. Anche a me piace tantissimo la torta di mele, una delle torte più buone che ci sia! La grande madre di tutte le torte, la regina indiscussa che nella sua semplcità unica accompagna spesso e volentieri le nostre merende invernali e questa versione con lo zenzero mi piace, eccome se mi piace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai creato la cornice più adatta al quadro più bello :)

      Elimina
  3. La torta di mele..mmm adoro questa torta e questa tua versione sembra sublime!! :-)

    RispondiElimina
  4. Bravissima e precisissima! Io sono sempre alla ricerca di torte di mele senza glutine che riescano...devo proprio provarla!
    Un abbraccio,
    Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E certo che dobbiamo essere precisi!
      Non tutti sanno regolarsi senza regole ;)

      Elimina
  5. Anna Lisa...che foto!!!!
    Bellissime come questa torta!! Brava brava brava

    RispondiElimina
  6. I love torte di mele e guardandola ha quella consistenza morbida e dolce che adoro particolarmente.
    la farina della farmo è buona? io mai provata. alla fine rimango fedele ai mix di farine naturali, almeno per i dolci di questo tipo. anche perché ho già una tale quantità di pacchetti e pacchettini che non so più dove metterli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' ottima questa torta, l'hai inquadrata bene :)
      La farina Farmo in questa preparazione si è comportata bene, anch'io prediligo i mix naturali ;)

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...