30 apr 2014

Pizza bianca senza glutine alle fave, guanciale e pecorino ciociaro



Pizze e focacce circolano liberamente nel mio sangue terrone di donna pugliese
e ogni sabato sera ce ne inventiamo una nuova!
La base è più o meno sempre la stessa ma con  tutto il resto...ragazzi c'è da divertirsi!
Questa volta ho giocato con degli ingredienti prettamente stagionali: le fave tenere e succose
e dell'ottimo fantastico pecorino che mi ha consigliato il mio "ciociaromatto" di fiducia!
Ogni sabato al mercatino a Km zero dove faccio la spesa Gianbattista accoglie i clienti con la sua simpatia
e un banco di formaggi e latticini che solo a guardarlo fa schizzare il colesterolo alle stelle!
E' proprio "La Stella" il nome del caseificio di Amaseno (FR) che a mio avviso produce la mozzarella di bufala più buona che noi abbiamo provato!
Visitate il sito e fatevi tentare ;)

Ingredienti
per la pizza
150 gr di farina Conad universale
70 gr di farina per pane Nutrifree
80 gr di farina Glutafin bianca
200 ml di acqua
8 gr di lievito di birra
1 cucchiaio e mezzo di olio
1 cucchiaino di sale
per la farcitura
500 gr di fave novelle
1 cipollotto fresco
1 fetta di guanciale o pancetta consentita
100 gr di mozzarella
pecorino ciociaro stagionato
sale e pepe

Sciogliere il lievito di birra nell'acqua appena tiepida e lasciarlo agire.
Intanto miscelare le farine e disporle nella ciotola del Kenwood con il gancio impastatore.
Unire l'acqua continuando a lavorare, poi l'olio e infine il sale.
Lavorare per 10 minuti e trasferire in una ciotola lasciando lievitare per circa 2 ore.
Intanto sgranare le fave e sbollentarle in acqua salata per circa 2 minuti.
Scolarle e sgusciarle una per una.
In un padellino soffriggere la cipolla con il guanciale e poi versarvi le fave.
Insaporire per qualche minuto rigirando con un cucchiaio di legno.
Riprendere l'impasto della pizza e scaldare il forno a 250° funzione pizza.
Lavorare l'impasto su un piano leggermente infarinato e stenderlo sottilmente adagiandolo in una teglia rotonda di circa 28/30 cm. di diametro, unta di olio.
Sbriciolarvi la mozzarella, un filo d'olio una macinata di sale e pepe e infornare per circa 10/15 minuti o finchém i bordi non risulteranno dorati e la mozzarella sciolta.
Estrarre la pizza dal forno e versarvi le fave con il guanciale.
Completare con il pecorino a scaglie e dell'altro pepe a piacere.




2 commenti:

  1. questo mi piace... ma quanto mi piace. adoro fave e pecorino, le mangerei in ogni modo!
    tu sei sempre una scoperta, anna lisa...

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...