2 mag 2014

Caterpillar senza glutine alla Nutella per il 100% Gluten Free (Fri)day!


Buon venerdì, buon Gluten Free (Fri)day a tutti!
Ricordate la nostra iniziativa per far cucinare a tutti senza glutine il venerdì?
Da oggi in poi non dovrete cercare il link più recente, ma dovrete cliccare direttamente qui, e inserire la vostra ricetta. Perderete qualche secondo in più, ma sarà più facile poi visualizzare la ricetta che si preferisce.
Se partecipate a questa raccolta, dovrete esporre il banner che trovate su questo link. Mi raccomando, non dimenticate di farlo, qui le regole del 100% Gluten Free (Fri)Day.


Ed ora veniamo alla simpatica ricetta di oggi?
Era già da un po' che avevo visto questo video e mi ero detta che prima o poi
mi sarei cimentata con le nostre farine.
Così, l'altro pomeriggio, ispirata da un'insolita calma che regnava in casa...mi sono buttata!
Ho utilizzato la ricetta delle Brioche di Olga e Felix con qualche piccola modifica.
Il risultato è stato fantastico a mio avviso e credo che il nostro caterpillar
verrà spesso a trovarci in occasione di merende e compleanni Gluten Free ;) 


Ingredienti
per il lievitino
68 gr di Farina per Impasti lievitati Molino della Giovanna
68 gr di acqua
11 gr di lievito di birra fresco
per l'impasto finale
200 gr di Farina per Impasti lievitati Molino della Giovanna
50 ml di latte
50 ml di acqua
2 cucchiai di latte in polvere prima infanzia
60 gr di burro morbido
25 gr di zucchero
25 gr di sciroppo di glucosio
qualche goccia di estratto puro di vaniglia
2 gr di sale
1 uovo
1 tuorlo e un cucchiaio di latte per spennellare
2 gocce di cioccolato consentite

In una ciotola miscelare con una forchetta gli ingredienti per il lievitino
e lasciar riposare per circa 40 minuti.
Preparare intanto tutti gli altri ingredienti.
Trascorso questo tempo, disporre la farina e il latte in polvere nella ciotola del Kenwood 
con la frusta K e aggiungere l'acqua e il latte mescolando. 
Unire l'uovo e il lievitino senza smettere di lavorare quindi lo zucchero, lo sciroppo di glucosio,
il sale e infine il burro.
Lavorare a velocità 2 per 10 minuti e poi trasferire in una ciotola lasciando lievitare
per circa 1 ora e mezza. Trasferire l'impasto in frigo per 1 ora almeno.
Riprendere l'impasto e lavorarlo per bene su una spianatoia leggermente infarinata.
Stenderlo in un rettangolo e procedere come mostrato in questo video.
Io di Nutella ne ho usata un po' di più, stendendola anche in strisce verticali
e naturalmente ho usato questa  fatta da me.
Trasferire il Caterpillar su una teglia ricoperta con un  foglio di carta da forno,
coprire con un telo di cotone e lasciar riposare ancora per circa 45/50 minuti.
Riscaldare il forno a 190° statico.
Sbattere il tuorlo con il latte e pennellare tutto il dorso del caterpillar.
Inserire due gocce di cioccolato a formare gli occhi e cuocere per circa 30/35 minuti.
Buona colazione!



22 commenti:

  1. ma è bellissimo! immagino come possa essere piaciuto alla prole...
    sei una fucina di idee!
    buon GFFD!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macché...copio :)
      E' piaciuto tantissimo!
      Un abbraccione

      Elimina
  2. Sei grande! E non ho altre parole!

    RispondiElimina
  3. l'idea è proprio carina..pensa ai bambini come lo gusterebbero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è sicuramente scenografico nonché buonissimo!
      Grazie del passaggio :)

      Elimina
  4. gnammi!!! w la nutella!! i tuoi pargoli saranno stati felicissimi!!

    RispondiElimina
  5. e' meraviglioso!! Vorrei tornare bambina per fare merenda senza senso di colpa. Che manualità e che foto. Bravissima. Bacioni



    RispondiElimina
  6. al posto dello sciroppo di glucosio posso usare stessa quantità di zucchero o cosa d'altro? grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sciroppo di glucosio contribuisce a rendere durevole il prodotto. Ti consiglierei di avercelo in casa, si trova anche a supermercato ormai.
      Comunque se non ce l'hai aumenta lo zucchero a 40 gr
      Ciao :)

      Elimina
  7. mamma mia che buono , mi piacerebbe averlo per domani a merenda , bravissima ....felice settimana

    RispondiElimina
  8. ciao, vedo che hai usato la farina molino della Giovanna e ti sei trovata bene...io purtroppo ho provato a fare la pizza ma mi è venuta super gommosa...proverò con la versione dolce! intanto complimentissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Elisa, non è che queste farine siano miracolose come dicono ;)
      Io per pane e pizza continuo a usare le mie solite e per i dolci i mix naturali. Idem per frolla e pasta.
      Questa però ...per le brioche va benissimo!
      Grazie dei complimentissimi :)

      Elimina
  9. ciao! grazie x info su sciroppo, trovato e già usato (è in forno....) Volevo però chiederti...il mio impasto era un pò appiccicoso e quindi un pò difficile da lavorare...di sicuro non elastico e 'asciutto' come quello del video. Anche il tuo era così o posso aver sbagliato qualcosa? grazie !!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ilary quello del video ha il glutine...tutt'altra musica :)
      Il nostro sicuramente è più appiccicoso ma se l'hai passato in frigo come consiglio io nel post non dovresti aver avuto problemi. Bastano 30/40 minuti in frigo (anche di più se vuoi, anche tutta la notte facendolo magari lievitare un po' meno fuori dal frigo) ed ecco che tutto sarà più facile ;)
      Era buono almeno??? Un saluto e grazie per aver provato una mia ricetta!!!

      Elimina
  10. certo! io seguo sempre tutti i consigli preziosi delle ricette :-) direi che tutto sommato è venuto decente! ma riproverò! grazie !!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora siamo a cavallo mia cara :D
      Alla prossima ricetta!!!

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...