11 giu 2014

Crostata riccia di ciliegie e ricotta senza glutine


Chi mi conosce sa bene quanto io ami le ciliegie!
Sono ghiottissima di questo frutto delizioso che tanto mi ricorda le scorpacciate
fatte da bambina con il mio papà direttamente dagli alberi!!!
Oggi, da grande, ho imparato a usarle in cucina e questa crostata ne è un esempio.



La ricetta è tratta dal libro "Torte e biscotti" del Bimby ...o almeno credo
visto che ho una vecchia fotocopia. In caso contrario correggetemi :)
La frutta prevista erano i lamponi e presto la proverò anche così,
ma io per questa volta ho usato le mie succosissime ciliegie!

Ingredienti
Per la frolla
1 limone biologico (solo la buccia)
80 gr di zucchero
350 gr di farina per pasta frolla senza glutine
150 gr di burro
1 uovo
2 tuorli
1 bustina 6 gr di lievito consentito
Per il ripieno
400 gr di ciliegie
1 limone (lo stesso di prima per l'impasto)
100 gr di zucchero semolato
300 gr di ricotta (io di pecora)

Qui di seguito specifico il procedimento Bimby così come da ricetta.
Ognuno di voi potrà modificarlo in base al robot o planetaria utilizzati.
Tritare la buccia del limone con 30 gr di zucchero 5 sec. vel.8.
Unire il restante zucchero, la farina, il burro e le uova; impastare 15 sec. vel.5
Unire il lievito setacciato e amalgamare 10 sec. vel. 4 antiorario.
Formare una palla e avvolgere in pellicola alimentare lasciando riposare in frigo per 30 minuti.
Lavare le ciliegie e snocciolarle quindi condirle con il succo del limone e un cucchiaio dello zucchero previsto.
Frullare la ricotta con lo zucchero rimasto  30 sec. vel.4/5 e trasferire in una ciotola
Unire le ciliegie e mescolare.
Preriscaldare il forno a 180°.
Riprendere la pasta frolla e dividere l'impasto in due parti.
Stendere una delle due parti in un disco che ricopra una teglia apribile di 28 cm. 
(precedentemente rivestita con carta da forno) lasciando sollevato il bordo di circa 1 cm.

Versare il composto di frutta e ricotta nel guscio della torta livellandone la superficie.
Riprendere l'impasto tenuto da parte e inserirlo in uno schiacciapatate
facendolo cadere sulla crostata fino a ricoprirla del tutto.

Cuocere per circa 40/45 minuti
Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di servire.
Si conserva in frigo per un paio di giorni


9 commenti:

  1. ho appuntato tutto...io replico!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava! Ne vale la pena :)

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Quanto mi piace ...chi mi conosce sa che la mia passione sono le sbriciolate...e questa la trovo libidinosa...da provare assoluti esima mente...:-) :-) :-) anche il nome * riccia ...mi piace Insacco :-) :-) :-) :-)

    RispondiElimina
  3. è meravigliosa! troppo bella, e di sicuro buonissima! questa la faccio a mia mamma che di sicuro apprezzerà! grazie :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere se avete apprezzato :)

      Elimina
  4. Ciao Anna Lisa :) Adoro l'accoppiata ricotta e ciliegie ma devo dire che la cosa che mi attira di più di questa ricetta è la copertura... Deve dare una nota croccante irresistibile! Un grande abbraccio dal freddo Cile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooooo Francy bella!!!!!
      Fa tanto freddo lì da te? Qui al momento invece si schiatta dal caldo :)
      La copertura è "applicabile" a qualunque altra torta quindi....provala ;)
      Un bacione cara, ti scrivo presto

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...