14 lug 2014

Biscotti senza glutine all'uvetta e mandorle dal Parco Nazionale d'Abruzzo!


Non so dirvi quanto buoni, friabili e profumati siano questi biscotti.
E poi si preparano in 5 minuti e senza sporcare nulla se non una ciotola e un cucchiaio!
La ricetta me l'ha gentilmente passata la meravigliosa Rudy, compagna di Alessandro
che gestisce un pezzo di paradiso nel Parco Nazionale d'Abruzzo.





Lo scorso inverno abbiamo passato un tranquillo (si fa per dire visto che quella sera, mentre si chiacchierava amabilmente vicino al camino acceso, fummo sorpresi da una forte scossa di terremoto) weekend sulla neve.
Dopo il riposino pomeridiano, ci svegliammo con un profumo che saliva su per le scale
e che proveniva indubbiamente dalla cucina.
Lo seguimmo per arrivare nel caldo salotto dove una torta di mele e questi biscotti aspettavano
gli ospiti invitandoli all'assaggio accompagnati da un rilassante té verde.
Ovviamente erano con il glutine e io e mia figlia dovemmo accontentarci  di soddisfare
Vista e Olfatto lasciando il Gusto all'asciutto!
Non potevo però ripartire senza essermi fatta dare la ricetta e da allora non li ho più abbandonati.
Li faccio e li rifaccio, con mille varianti e ogni volta mi dico sempre che sono troppo pochi!!!
Grazie Rudy!!!

La ricetta la trovate su Dolci.it

4 commenti:

  1. una scossa di terremento?!?! io dopo averne sentita una del terzo grado, cioè una sciocchezza, in montagna, ho sviluppato un terrore dei terremoti da cui non mi sono più ripresa.
    per fortuna che ci lasci questa ricetta... che corro subito a leggere su dolci.it!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaia i terremoti sono una delle cose che più mi mette panico...o forse l'unica poiché incontrollabile e imprevedibile!
      I biscotti te li consiglio assolutamente, sono una di quelle cose che si preparano senza pensieri e ovunque tu ti trovi; un comfort food per eccellenza :D

      Elimina
  2. Anna Lisa.. i miei complimenti per questi deliziosi biscotti. Cercavo qualcosa di buono per il mio caffè serale, qualcosa che mi sollevasse l'animo di questi tempi.. e devo dire che la tua ricetta è meravigliosa! Veloce, adatta anche per le voglie dell'ultimo minuto. Ho solo sostituito le mandorle con le noci, visto che non ne avevo.. e sono rimasta più che soddisfatta!! Grazieee <3 Un abbraccio e un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely sono proprio felice felice che tu li abbia fatti perché una volta provati non li si lascia più!!!
      Sono buonissimi, facili e salutari. Meglio di così!!!
      Sono contenta anche per averti rivista sul mio blog :)
      A presto!

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...