24 ott 2014

Calamari ripieni di riso e prosciutto per il 100% Gluten Free (Fri)day!


Oggi vi propongo una ricetta spagnola con ingredienti semplici e gustosi.
Un piatto unico completo di proteine e carboidrati che combina le proprietà
dei calamari a quelle del riso e nasce in maniera naturale senza glutine.
La ricetta l'ho presa dall'Enciclopedia della Cucina ma ho apportato alcune
modifiche, come ad esempio la precottura del riso.
A voi la mia versione

Ingredienti
(per 2 persone)
600 gr di calamari
50 gr di prosciutto cotto consentito oppure crudo
1 uovo
2 cucchiai di farina senza glutine
70 gr di riso a chicco lungo (io Long&Wild)
200 gr di pomodori pelati
2 cucchiai di uva sultanina
1 mazzetto di prezzemolo fresco
2 spicchi d'aglio
2 cipolle
250 ml di vino bianco secco
paprica dolce consentita
olio Evo, sale e pepe

Mettere in ammollo l'uvetta con dell'acqua tiepida.
Cuocere il riso in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione
meno due minuti. Scolare e raffreddare velocemente sotto il getto d'acqua.
Pulire i calamari eliminando la pinna interna.
Staccare i tentacoli e le pinne laterali, tagliuzzarli e tenerli da parte.
Svuotare le sacche lavarle all'interno e metterle a scolare.
In una casseruola versare 2 cucchiai di olio e rosolare uno spicchio d'aglio 
e una cipolla affettata, unire il pomodoro e lasciar cuocere 
a fuoco moderato per 15 minuti.
Salare e pepare.
In una padella antiaderente con due cucchiai di olio, rosolate la restante
cipolla tritata e l'ultimo spicchio d'aglio. 
Unite quindi i tentacoli e il prosciutto tritato e saltare per qualche minuto.

Togliete dal fuoco, scolate l'acqua formatasi e trasferite in una ciotola.
Lasciate intiepidire prima di unire il riso, l'uovo, l'uvetta strizzata, la paprika e il prezzemolo tritato.
Mescolare tutto il ripieno e farcire i calamari chiudendo la parte superiore
con uno stecchino di legno.
Asciugarli con carta assorbente e infarinarli.
Nella stessa padella dove si è preparato il ripieno, versare 2 cucchiai di olio
e soffriggere i calamari rigirandoli spesso.
Quando saranno ben dorati, versarvi sopra la salsa di pomodoro preparata,
unire il vino e cuocere a fuoco moderato per circa 30 minuti.
Servirli tagliati ad anelli cospargendo con altro prezzemolo tritato.


Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (Fri)day!



6 commenti:

  1. Un piatto completo da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina
  2. i tuoi secondi sono sempre gustosissimi.
    a passare dal tuo blog viene assolutamente voglia di venire a mangiare da voi, si capisce che siete una famiglia dove si mangia di gusto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Certo che mangiamo con gusto Gaia, soprattutto io e mio marito!!! Ma anche la nostra piccola celiaca devo ammettere :)
      L'unico alieno è Federico!
      Baci

      Elimina
  3. Questo venerdì ci hai abbandonate per spassartela con il camper...ma noi siamo passate cmq xk questi calamari li avevamo già visti su FB, non puoi sfuggirci... ;-D

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...