06 feb 2015

Panini morbidi alla feta, olive e timo fresco senza glutine



Ancora venerdì!
Una settimana piovosa che più di così non si può e speriamo che
il fine settimana ci porti un po' di sole.
Io intanto mi consolo con un buon pane profumato e morbidissimo
con un tocco mediterraneo tutto speciale.
La mia ricetta la trovate anche sul Libro di Ricette per Kenwood Cooking Chef
nella sezione "Ricette senza glutine" a pag. 214



Ingredienti
(per 10 panini)
200 gr di farina per pane Nutrifree
100 gr di farina Conad senza glutine
150 ml di acqua
50 ml di latte
10 gr di lievito di birra fresco
30 ml di olio Evo
1/2 cucchiaino di sale
100 gr di feta greca
10 olive greche
3 rametti di timo fresco

Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida nella ciotola.
Pesare gli altri ingredienti e aggiungere le farine lavorando con il gancio a 
spirale, un cucchiaio per volta unendo anche il latte tiepido.
Lavorare fino ad assorbire tutti i liquidi e aggiungere l'olio, il sale, la feta
sbriciolata, le olive sminuzzate e il timo sfogliato.
Amalgamare tutti gli ingredienti e poi trasferire il composto in una ciotola coperta.
Lasciar lievitare per circa un'ora e mezza o due.
Riprendere l'impasto e trasferirlo su un piano infarinato.
Lavorarlo leggermente e staccarne dei piccoli pezzi del peso di circa 60/70 gr.
Lavorare ciascun pezzo di impasto e formate delle palline da disporre su 
una leccarda coperta di carta da forno.
Lasciar lievitare ancora per circa 30 minuti, con un canovaccio pulito a coprire
e riscaldare il forno a 190° statico.
Spennellare con una emulsione di acqua e olio e cospargere con altre foglie di timo.
Cuocere per circa 20/25 minuti

Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (Fri)day



9 commenti:

  1. deliziosi questi paninetti... e immagino quanto siano buoni, con feta e olive!
    sempre bravissima!
    (ma questo libro per la kenwood se po' ave'?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro...mi sa che il libro te lo regalano se compri il Kenwood!!!!

      Elimina
  2. Peccato che qui la feta è rara e cara come i diamanti..ma siccome la ricetta è nel supericettario del GFFDa appena arrivo in Italia li provooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai! Provali allora con un altro formaggio di capra!

      Elimina
  3. Bellissima questa ricetta! Come le altre del resto :) hai voglia di passare a dare un'occhiata nel mio neonato blog glutenfree?? Ti ringrazio, ciao e buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      Certo che passo da te :)

      Elimina
  4. Hanno l'aria di essere ottimi!!!
    Se vuoi passare dal mio blog dedicato al gluten free mi farebbe tanto piacere!
    http://monicasglutenfreekitchen.blogspot.it/

    Monica

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...