24 apr 2015

Lemon Madeleines di Martha Stewart senza glutine



Sublimi, delicate, scioglievoli, soffici...insomma perfette!
Le ricette di Martha Stewart sono sempre affidabili e fino ad ora
non si è mai smentita per quel che mi riguarda.
Il suo libro Cookies, è tutto da sfogliare e mangiare con gli occhi 
prima ancora di provarlo e riprovarlo.
Certo, non sono ricette da tutti i giorni poiché ricche di zuccheri e grassi
ma altrimenti che americana sarebbe?
Vi consiglio di provare anche tutte le ricette che trovate in questo blog sotto
l'etichetta Martha Stewart come per esempio i Thumberprints alle nocciole,
le girandole ai fichi,  i cantucci al cioccolato e pistacchi e altro ancora.

Le unità di misura espresse in Cookies (che è in inglese ovviamente)
sono i famosi Cups&Spoons ormai facilmente reperibili anche in Italia
e io, fra parentesi, riporterò la mia conversione in grammi leggermente
modificata sulla versione senza glutine e alleggerita di zucchero.
Che peraltro è risultata perfetta ;)


Ingredienti
(per circa 30 maddalene)
1 tazza e 1/2 di farina setacciata
(io 185 g di farina per dolci Alimenta 2000)
1/2 cucchiaino di lievito per dolci consentito (circa 2 g)
1/4 di cucchiaino di sale fino (io un pizzico)
3 uova grandi
2 tuorli grandi*
3/4 di tazza di zucchero (io 135 g)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro
la buccia grattugiata di 2 limoni bio
2 cucchiai di succo di limone
1 e 1/2 stick di burro fuso (io 160 g)
zucchero a velo consentito

Fondere il burro e lasciarlo raffreddare.
Setacciare la farina, il lievito e il sale in una ciotola.
In planetaria, con la frusta K, disporre le uova, i tuorli, lo zucchero, 
la vaniglia, il succo e la scorza di limone e lavorare 
per circa 5 minuti a velocità medio-alta.
Unire il burro fuso e, usando una spatola in silicone, incorporare
delicatamente la farina poco per volta e amalgamare sciogliendo bene i grumi.
Lasciar riposare per circa 30 minuti.
Preriscaldare il forno a 175° ventilato per dolci 
Imburrare (se necessario in base alle teglie, io non l'ho fatto)
uno stampo per maddalene e versarvi l'impasto.
Cuocere per circa 10/15 minuti in base al forno, tenendo presente
che le maddalene saranno pronte quando i bordi cominceranno a dorare.


Sfornare e lasciare nello stampo per qualche minuto prima di estrarle
e lasciarle raffreddare completamente su una gratella.
Cospargerle di zucchero a velo prima di gustarle.
Non le lascerete mai più!!!



*non buttate gli albumi avanzati ma preparate ad esempio questi gustosissimi bon bon 

Io porto questa ricetta al Gluten Free (Fri)day mi seguite?


10 commenti:

  1. Finalmente riesco a commentare, dunque queste madaleines hanno un aspetto delizioso, sai che una volta comprai uno stampo in silicone per madaleines, ma mai usato???? É arrivato il momento di usarlo, ovviamente con la tua ricetta gf, grazie tantissime

    RispondiElimina
  2. Hanno un'aspetto a dir poco ottimo!!! Mi hai fatto venire fame..per altro io adoro i dolci al limone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono leggere e profumate...praticamente perfette :)

      Elimina
  3. Deliziosi anche al limone brava :)

    RispondiElimina
  4. le madeleines continuo a comprarle . . . credo proprio di poter cominciare a farle in casa ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che on c'è assolutamente paragone Mariagrazia ;)

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...