12 set 2015

Panini ai semi di papavero senza glutine



Una nuova farina nella mia dispensa, grazie all'iniziativa della 
 Confraternita della pizza che in collaborazione con il Molino Polselli
ha dedicato il mese di settembre al Gluten Free Food con il Contest
"Non c'è spiga che tenga"
Questo weekend si comincia con il pane e io ho provato dei panini
semplici con l'arricchimento di semi di papavero


Ingredienti
350 gr di Farina per pizza Polselli
260 ml di acqua
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaino di sale
15 gr di lievito di birra fresco
semi id papavero

Sciogliere il lievito nell'acqua prevista lasciando agire per 10 minuti.
Nella ciotola dell'impastatrice disporre la farina e aggiungere l'acqua a filo
lavorando a bassa velocità. Unire quindi l'olio e il sale e lavorare per 10 minuti.
Trasferire in una ciotola coperta e lasciar lievitare per circa 1 ora e mezza.
Riprendere l'impasto e trasferirlo su una spianatoia leggermente infarinata.
L'impasto risulterà morbido ma con l'aiuto di un tarocco si potrà facilmente 
lavorare senza sgonfiarlo troppo.
Dividere l'impasto in 3 parti e formare con ciascuna un salsicciotto
da cui staccare piccoli pezzetti di pasta grandi quanto una noce.
Lavorare ciascun pezzo di pasta e formare una pallina.
Unire 3 di queste palline per volta a formare un triangolo e disporre ciascun
triangolo su una teglia coperta con carta da forno.
Continuare fino ad esaurimento dell'impasto e coprire con un canovaccio
lasciando lievitare ancora per 45 minuti circa,
Portare il forno a 250° modalità statica.
Pennellare i panini con una emulsione di acqua e olio 
e cospargere di semi di papavero,
Cuocere per 10 minuti a 250° e per altri 20/25 a 200°



4 commenti:

  1. I tuoi panini sono davvero invitanti. Ho guardato il link del mulino ma non ho trovato farine prive di glutine, per partecipare occorre avere quel tipo di farina suppongo e per averla come devo fare, visto che non l'ho mai sentita? Grazie. Ciao

    RispondiElimina
  2. Ho trovato il regolamento, e mi sono accorta che i blog sono già stati scelti. Peccato. Una domanda ma per essere presi in considerazione cosa occorre fare? Grazie

    RispondiElimina
  3. Belli belli questi panini! Bravissima!

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...