08 nov 2016

Chickenburger di zucchine e olive senza glutine e senza latte



Che tentazione gli hamburger!
Insieme alla voglia però, scatta sempre un certo senso di colpa quando a chiederci 
di andarli a mangiare fuori sono i nostri figli vero?
Ebbene, per ovviare ai rimorsi di coscienza e anche per toglierci lo sfizio in maniera divertente, 
ho preparato questi Chickenburger (non amiamo molto il manzo in casa)
 insieme ai miei stessi figli perché loro sappiano esattamente - anche in futuro-  
 cosa un hamburger debba contenere davvero!!!
Per la ricetta dei Buns (i panini) ho deciso di far riferimento al blog della mia cara Sonia 
che mi ha indicato questa che vi propongo e che potete guardare qui
 Nella mia versione, ho diminuito lo zucchero, cambiato le farine 
(per ottenere dei Bun senza glutine ma anche senza latte) 
e pertanto variato i liquidi sensibilmente.
Ecco come procedere

Per i panini
Ingredienti (per circa 10 panini)
330 gr di Farina per pane Nutrifree
155 gr di farina Agluten
340 ml di acqua leggermente tiepida
1 uovo medio (il mio pesava 55 gr con il guscio)
40 gr di zucchero
7 gr di sale
30 gr di strutto a temperatura ambiente
10 gr di lievito di birra fresco
Sciogliere nell’acqua il lievito con un cucchiaino dello zucchero previsto e lasciar agire.
 Nella ciotola del Kenwood disporre le farine con lo zucchero e montare la frusta K quindi cominciare a lavorare a bassa velocità versando a filo l’acqua con il lievito sciolto. Una volta assorbito il liquido, unire l’uovo sempre continuando a lavorare. E’ la volta ora di aggiungere lo strutto a pezzettini e il sale e aumentare leggermente la velocità lavorando l’impasto per circa 5 minuti. Toglierlo dalla planetaria e disporlo in una ciotola coperta lasciando lievitare per circa 1 ora e mezzo o finché l’impasto non sarà raddoppiato.
Una volta trascorso il tempo di lievitazione, scoprire la ciotola e trasferire l’impasto (senza sgonfiarlo) 
su una spianatoia leggermente infarinata.
Suddividerlo in palline del peso di circa 100 gr e lavorare ogni pallina dandogli la forma rotonda e portando verso la parte sottostante i lembi a chiudere la pallina. Disporre ogni panino su una leccarda foderata  con carta da forno e coprire con un telo di cotone pulito. Lasciare lievitare ancora per circa 40 minuti e nel frattempo accendere il forno a 190° statico.
Prima di infornare i panini, spennellarli con dell’acqua, cospargerli di semi di papavero o di sesamo e cuocere per circa 20 minuti (dipende da vostro forno, io ci ho messo anche qualcosina in più).
Lasciarli quindi raffreddare su una gratella prima di mangiarli. Si possono anche congelare


Per il chickenburger
600 gr di pollo biologico (o comunque di provenienza controllata)
1 uovo piccolo
1 o 2 cucchiai di pangrattato senza glutine
sale q.b.
10 olive nere denocciolate
1 zucchina romanesca media
Insalata verde o patatine fritte per accompagnare
Mayonese o ketchup o senape senza glutine

Macinare  la carne con il Tritacarne Kenwood (io preferisco sempre preparare in casa il mio macinato per evitare contaminazioni e per scegliere la carne che preferisco) e disporla in una terrina. 
Unire l’uovo, il sale e il pangrattato che sere ad ottenere un composto lavorabile con le mani. 
Dividere in due parti l’impasto. Ad uno aggiungere le olive tritate e all’altro la zucchina anch’essa tritata. 
Amalgamare ciascun impasto e preparare gli hamburger utilizzando l’apposito stampo
 (in questo modo saranno perfetti) ma anche dandogli la forma con le mani.


Scaldare poco olio in una padella antiaderente e cuocere la carne da entrambi i lati usando  inizialmente un coperchio in modo da accelerare la cottura senza bruciare la carne e scoprendo nell’ultima fase affinché si formi una appetitosa crosticina .
Tagliare a metà i panini e farcire con la carne, l’insalata e la salsa prescelta
e a piacere  qualche anello di cipolla rossa crudo.
Gustare insieme con i vostri bambini senza sensi di colpa!

 


2 commenti:

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...