18 dic 2016

Ruggine americana


Bellissimo romanzo di un giovane e incredibile scrittore.
Grande promessa della letteratura americana, Philipp Meyer scrive in
uno stile impeccabile e travolgente.
La storia di questa cittadina della provincia americana, sulla via del tramonto
a seguito della chiusura delle numerose acciaierie che ne avevano fatto la fortuna, 
è un po' anche la storia dei protagonisti.
Felici all'inizio e sempre più soli e derelitti man mano che il tempo, inesorabile,
porta via sogni e speranze dalle loro vite.
Gli esseri umani tuttavia, a differenza dei luoghi sempre più abbandonati e senza vita,
riscattano la propria posizione con i sentimenti più veri: il pentimento, l'amicizia,
l'amore, la lealtà e la speranza.
Affresco illuminante di una America a noi sconosciuta!
Peccato solo per i lunghi e a tratti noiosi monologhi ma decisamente consigliato



LA TRAMA
A Buell, in Pennsylvania, il sogno americano prende la ruggine accanto alle fabbriche chiuse e alle acciaierie dimesse. Il lavoro che se ne va lascia dietro di sé una comunità in cui la fine del sogno di una nazione si ripete, ogni giorno, nei sogni infranti dei suoi abitanti. Come quelli di Isaac English: vent'anni, timido, insicuro, ha il cervello di un genio ma il college rimane un sogno da quando la madre si è suicidata e lui, qualche tempo dopo, ha tentato di imitarla. Sarebbe morto se non l'avesse salvato Billy Poe. Billy, da parte sua, non è molto sveglio, ma in compenso è grande e grosso: a scuola era un campione di football tanto da guadagnarsi una borsa di studio per l'università. Andarsene avrebbe significato stare alla larga dai guai ma ad abbandonare sua madre e la baracca in cui vivono non ce l'ha proprio fatta. Poi un giorno, dopo anni passati ad accudire il padre invalido, Isaac decide di scappare di casa e partire per la California. Appena fuori città si imbatte nell'amico Billy e quando scoppia un temporale decidono di ripararsi in un capannone abbandonato: l'incontro con tre senzatetto darà inizio a un'imprevedibile catena di eventi che segneranno per sempre le vite di Isaac, Billy e degli altri personaggi.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...