13 gen 2017

Parigina senza glutine



 Erano anni che la vedevo in rete e nei bar e mi prendeva la voglia ma...
più che la voglia di farla era la voglia di mangiarla ad avere il sopravvento.
Eh si perché l'idea e il tempo di preparare la pasta sfoglia non c'erano mai.
Poi è arrivata la Sfoglia Buitoni; comoda e funzionale e dai...una volta ogni tanto se po' fà!
Ecco come ho preparato questa deliziosa alternativa alla tradizionale pizza.
La ricetta che inserisco qui per la pizza, è stata realizzata con la farina di EsSenza glutine
di cui vi ho parlato in questo articolo. Potete provarla ordinandola online sul sito di
Sglutinati (ricordate che i soci di Gluten Free Travel & Living hanno diritto a uno sconto
su tutti gli ordini). Se invece avete la vostra ricetta di pizza a cui siete affezionati...
andrà benissimo anche quella!

Ingredienti
Per la pizza
300 gr di farina per pane EsSenza glutine
5 gr di lievito di birra fresco
190 gr di acqua
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
Per farcire
3 o 4 fette di prosciutto cotto senza glutine
200 gr di scamorza bianca
200 gr circa di passata di pomodoro
Per coprire
1 rotolo di pasta Sfoglia Buitoni senza glutine

Cominciamo a preparare la pizza
Sciogliere il lievito di birra nell'acqua appena tiepida e lasciar agire.
In planetaria lavorare le farine aggiungendo l'acqua gradualmente
e unendo poi l'olio e il sale.
Lavorare per 5 minuti e trasferire in una ciotola coperta
lasciando lievitare per circa 2 ore.
Riprendere l'impasto e lavorarlo su una spianatoia leggermente infarinata.
Formare poi una palla e stenderla con il mattarello in un disco del diametro
di circa 30 cm. Ungere una teglia della stessa misura e adagiarvi la pasta.
Condire la passata di pomodoro con un pochino di sale e olio e
spargerne metà sulla pizza.


Coprire con il prosciutto e con la scamorza tagliata a dadini
per poi versarvi sopra la rimanente passata.
Coprire il tutto con il disco dipasta sfoglia e richiudere il bordo della
pizza sopra la sfoglia sigillando con i rebbi di una forchetta.
Bucherellare la superficie e cospargere con un cucchiaio di olio Evo


Non vi resta che cuocere la Parigina senza glutine in forno caldo a 200°,
modalità statica, per circa 30 minuti.
Una buona birra fredda, un bel film e la serata è organizzata!

 
Happy Gluten Free (Fri)day a tutti!


2 commenti:

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...