16 feb 2018

Brownies cocco e cioccolato senza glutine di Martha Stewart

 
Adoro i Brownies!
Questi dolcetti americano a base di cioccolato (altrimenti non sarebbero scuri appunto)
mi fanno letteralmente impazzire e ne esistono diverse versioni che,
pian pianino sto sperimentando tutte.
Avevo cominciato qualche anno fa con questa ricetta di Laurel Evans, la
bravissima blogger di Un'americana in cucina.
Poi sono passata alla mia adorata Martha Stewart e vi ho presentato i 
Brownies al doppio cioccolato; deliziosi!
Sempre sul bellissimo libro Cookies della Stewart, ho pescato la ricetta di
oggi in cui l'abbinamento cocco/cioccolato la fa da padrone!
I Brownies sono buoni, belli da vedere e facili da preparare


Ecco dunque la ricetta, italianizzata nelle dosi, sglutinata e leggermente riadattata

Ingredienti
(per una teglia da cm. 20x20)
110 gr di burro
120 gr di zucchero
90 gr di latte condensato
40 gr di farina di cocco senza glutine
1 un albume grande
1 cucchiaino di estratto puro di vaniglia
55 gr di cioccolato fondente 85%
115 gr di cioccolato fondente 60%
70 gr di farina per dolci senza glutine
(io Mix di farine naturali per impasti lievitati)
1/2 cucchiaino di lievito per dolci senza glutine
1 pizzico di sale
3 uova grandi

Foderare la teglia di carta da forno facendo fuoriuscire un centimetro di carta dai bordi
 e preriscaldare il forno a 170° ventilato per dolci.
In una ciotola mescolare il latte condensato con un cucchiaio di zucchero,
l'albume, il cocco, e mezzo cucchiaino di vaniglia.
Sciogliere a bagnomaria (o in microonde) i due cioccolati con il burro.
Amalgamare, versare in planetaria e lasciar intiepidire 
Mescolare gli ingredienti secchi (farina, sale e lievito) in un'altra ciotola 
Adesso versare lo zucchero rimasto nella miscela di cioccolati, aggiungere
le uova e montare, unendo la vaniglia residua, finché il composto 
non diventa liscio e uniforme.
Unire gli ingredienti secchi e amalgamare ancora fino a uniformare
Versare un terzo del composto nella teglia preparata livellando con una spatola
Disporre a cucchiaiate il composto bianco su quello nero
Ripetere l'operazione in un altro strato


Con un coltello mescolare delicatamente dal basso verso l'alto e poi 
da destra verso sinistra


Cuocere per circa 30/35 minuti o finché, inserendo uno stuzzicadenti non al
centro né ai bordi esterni, questo non venga fuori con qualche briciola ma non umido
Estrarre la teglia dal forno, lasciar raffreddare per 15 minuti e poi 
sollevare il dolce con la carta da forno e lasciar raffreddare completamente su una gratella
Tagliare quindi prima a strisce e poi a quadrotti


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...