11 mag 2018

Parigini ragusani senza glutine in tre versioni


I Parigini ragusani sono una mia recente scoperta in rete, grazie ai quotidiani
suggerimenti di Pinterest. Si tratta di una preparazione siciliana che, solo apparentemente,
porta un nome d'Oltralpe ma che in realtà si riferisce alla forma allungata
di filoncino che questo impasto presenta prima di essere tagliato.
Una sorta di cantucci mi direte?
Niente affatto, quantomeno nella consistenza, poiché questi biscotti sono 
molto simili ad una frolla morbidissima e friabile e non vanno infornati
per la seconda volta dopo il taglio.
Come sempre accade con le ricette regionali, ce ne sono moltissime versioni
ed io ho scelto di sglutinare questa e di farcire i biscotti in 3 diverse versioni.
Come sempre, ho diminuito lo zucchero anche perché la marmellata conferisce 
già la giusta nota di dolcezza.
Ma procediamo per ordine e andiamo alla ricetta

Ingredienti 
(per 3 filoncini da cui si ricavano circa 10/12 biscotti per ognuno)
425 gr di farina senza glutine per frolla (io alimenta 2000)
125 gr di burro 
175 160 gr di zucchero (io di canna)
1 bustina 12 gr di lievito per dolci
3 uova piccole
1 cucchiaino di miele
Per farcire io ho usato:
Confettura d'inverso SIGI, cannella e cioccolato fondente extra senza glutine
Confettura di visciole SIGI e granella di zucchero senza glutine
Cioccolato fondente extra senza glutine

Delle delizie di SIGI vi ho parlato in questo post

Procedimento
Nel Kenwood, con il gancio K
Inserire tutti gli ingredienti insieme a due delle uova previste più un albume 
(tenere da parte il tuorlo per pennellare) e lavorare a media velocità fino a
quando l'impasto non sarà divenuto compatto.
Prelevarlo dalla ciotola e suddividerlo in 3 parti (dovrebbero pesare 300 gr. ognuna)
Preriscaldare il forno a 200° statico
A questo punto potete decidere di lasciarli semplici o farcirli.
In ogni caso dovrete formare 3 filoncini allungandoli delicatamente con le mani
Io in un dei 3 impasti avevo unito il cioccolato tagliato a scaglie, subito
dopo aver suddiviso il composto.
Per quest'ultima opzione dunque basterà modellare il filoncino
per poi sistemarlo sulla leccarda rivestita con carta da forno.
Per le versioni farcite invece, dovremo appiattire il filoncino e farcirlo
a piacere nella parte centrale, in questo modo



Richiudete poi i filoncini sigillando bene i lembi e ponendoli verso il basso sulla teglia.
Battete leggermente il tuorlo con un goccio di latte e pennellate la superficie


Cuocete in forno caldo per circa 30 minuti e sfornate tagliando subito i biscotti



Ecco la versione con la Confettura d'Inverno che profuma di arancia, limone
e pera e che si sposa alla perfezione con la cannella e il cioccolato



Deliziosi anche quelli alle visciole


Amati dai bambini (e non solo) quelli al cioccolato!



Comunque li prepariate...i Parigini ragusani non vi deluderanno ;)

1 commento:

  1. mica li conosco! anvedi che una romana mi deve far scoprire ricette siciliane?! :-D ahahahha ! sembrano fantastici, in tutte e tre le versioni!

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...