11 ott 2018

Penne gratinate con crema di stracciatella e peperoni



Non so per quale motivo, ma le paste al forno ben gratinate e croccanti, mi fanno sempre venire
in mente il pranzo perfetto, quello da famiglia felice, da pic nic e feste del cibo!
Sarà il colore, il profumo o la  facilità con cui si preparano questi piatti ma mi 
mettono sempre tanta allegria addosso.
Oggi vi propongo una versione personalizzata di una ricetta trovata sulla
classica rivista di cucina da sala d'aspetto, di quelle che leggi e poi non ricordi più
bene e ti tocca rimaneggiare. Ma con la pasta si può improvvisare senza timori
e infatti, grazie anche all'aiuto delle Penne Schär, il nostro pranzo è stato perfetto!



Ingredienti per 4 persone
340 gr di Penne Schär
250 gr di stracciatella (mozzarelle alla panna sfilacciate)
1 peperone
1 spicchio di aglio
1 grossa cipolla
300 gr di pomodori
50 gr di pomodori secchi
1 cucchiaio di panna da cucina
2 cucchiai di olive verdi
un mazzetto di basilico fresco
4 cucchiai di Pan Gratì Schär

Portare a ebollizione abbondante acqua salata e cuocervi la pasta per il tempo
indicato sulla confezione meno 3 minuti.
In un wok soffriggere lo spicchio di aglio in 3 cucchiai di olio e aggiungere 
i peperoni tagliati in piccole striscioline per circa 10 minuti
Eliminare l'aglio, salare e trasferire i peperoni in una ciotola coperta
Senza lavare il wok, soffriggere nello stesso olio la cipolla tritata e aggiungere
i pomodori tagliati in quarti; salare e cuocere per 10 minuti.
Preriscaldare il forno a 180° ventilato
Scolare la pasta e versarla in una ciotola per raffreddarla, unendo un cucchiaio di olio
In un mixer intanto frullare la stracciatella con il basilico (tenendo da parte
alcune foglie per la decorazione finale) e tenere da parte.
Versare ora nel mixer il sugo e frullare anch'esso insieme con i pomodori 
secchi e il cucchiaio di panna.
Aggiungere al composto preparato anche le olive, i peperoni e la pasta.
Ungere una pirofila da forno e cospargerla di Pan Gratì Schär quindi disporvi
metà della pasta; distribuire sulla pasta la stracciatella tritata e coprire con la
restante pasta. Spolverare con altro pangrattato e completare con il filo di olio
Cuocere in forno caldo per circa 20 minuti o finché la superficie non apparirà croccante







Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...