6 nov 2010

Risociock (con Bimby ma anche senza)



Sapete qual è una delle cose che più rimpiango per colpa della celiachia? 
Il mitico Ciocorì!
Quanto mi piaceva, era il mio snack preferito da ragazzina (e non solo!).
Così...ecco qui l'imitazione senza glutine che è un po'  a metà tra il Kinder Cereali e il Ciocorì. Vi dirò, anche se non è uguale all'originale, è buonissimo lo stesso ed è senz'altro genuino.

Ingredienti:
150 gr di riso soffiato senza glutine
(Io Sarchio Crisp Rice)
200 gr di cioccolato al latte senza glutine
200 gr di cioccolato fondente 70% senza glutine
  10 gr di olio di riso
  20 gr di burro

Una cosa MOLTO importante è la tostatura del riso. Se non trovate il Crispy Rice
come il mio, bisognerà tostarlo in forno per circa 5/10 minuti a 160°
Il riso deve essere croccante ma tenetelo d'occhio e non fatelo bruciare.
Mettere il cioccolato nel boccale e tritare 10 sec. vel.8.
Aggiungere il burro e l'olio e cuocere 6 minuti 80° vel.3.
Quando il cioccolato sarà completamente sciolto, togliere il boccale
e versare il riso amalgamando benissimo
(se è il caso versare in una ciotola per girare meglio).
Se non avete il Bimby potete fare tutto a bagnomaria.
Versare su una leccarda (o anche 2 se piccole) coperta di carta da forno
ad uno spessore di circa un centimetro e livellare con la spatola, così:



Praticare quindi delle incisioni a formare dei quadrotti e mettere in frigo a raffreddare,
coperto da un altro foglio di carta da forno per appiattire il tutto.
Dopo qualche ora, toglierlo dal frigo, spezzare i quadrati e metterli in fogli di carta alluminio.
Conservarli in frigo.
E' una merenda sana e nutriente ed è perfetta per le feste di compleanno dei nostri cuccioli!

1 commento:

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...