3 giu 2011

Pan Bauletto e tramezzini VERI senza glutine!






E' un tributo a Olga questo post. Lo so che non è una novità per nessuno che sia lei la specialista del pane, ma ne fa di così tanti tipi che ogni volta che ne provo uno...non posso fare a meno di stupirmi! Questo pancarré è davvero incredibile e questa volta il merito è anche di una bravissima mia conterranea di nome Linda che io ho conosciuto virtualmente sul forum di CIS e che ho avuto poi il piacere di incontrare all'ultimo corso di panificazione organizzato da Olga e Manu.
Non l'avevo mai provato prima perché la ricetta era in origine pensata per la macchina del pane. Qui entra in ballo l'aspetto sentimentale della questione perché la mia macchina del pane ha reso l'anima a Dio qualche anno fa ed essendo il "regalo di mia madre per la mia neo-diagnosi di celiachia!!!" non me la son sentita di prenderne un'altra che occupasse il suo posto nella mia cucina e nel mio cuore :))
La verità è che nel frattempo la cucina si era riempita di "troppi impicci" (cito testualmente mio marito) e ho lasciato perdere MDP e Pancarré.
Ma la scorsa settimana mi è arrivata una richiesta speciale da una sposa celiaca; oltre alla sua personale mini-torta senza glutine (che responsabilità!) mi ha commissionato dei tramezzini per il suo buffet della mattina a casa durante foto, trucco e menate varie che precedono i matrimoni. Cacchio e ora?!?!? Il nostro pane il giorno dopo non è il massimo ho pensato...ma lei era così insistente che mi ha convinta a provare. Erano le 7 e 30 di sera e, dopo aver chiuso la telefonata mi sono precipitata ad agguantare la Bibbia (alias Ricettario per celiaci) dallo scaffale e a cercare il pane giusto. Ma oltre a leggerla la ricetta, volevo proprio essere certa di non sbagliare e così è scattata la telefonata alla cara Olghina per i consigli del caso. Saranno le sue origini meridionali, sarà la sua passione per l'argomento...si è talmente sentita coinvolta nella mia ansia da farsela venire anche lei!!! Così dopo varie "pensate" mi ha imposto di farlo subito dopo aver chiuso la telefonata!
Perciò ricapitolando: pane sfornato alle 11 di sera di giovedì, tenuto in forno spento e aperto per tutta la notte e poi in  una sacca per pane (sapete di quelle che vendono alla Coop per es.) fino al pomeriggio successivo; farcito appoggiandolo su un canovaccio umido e avvolto in pellicola per alimenti; conservato in frigo fino al mattino dopo; mangiato buonissimo il sabato mattina! Quale altro pane senza glutine permetterebbe tale miracolo??? Oltretutto si usa pochissimo lievito e il pane si gonfia che è una meraviglia...
Insomma, una svolta per le feste dei nostri bambini. Ora taglio le chiacchiere e vi passo la ricetta esattamente come l'ho eseguita io.

Ingredienti
195 gr di Mix B
125 gr di Glutafin bianca
94 gr di Farmo
18 gr di zucchero
8 gr di sale
50gr di burro o di strutto
(meglio se metà burro e metà strutto)
200 gr di acqua
150 gr di latte
5 gr di lievito di birra

Ho sciolto il lievito in una parte d'acqua e nel frattempo ho messo tutti gli ingredienti in una ciotola. Ho aggiunto il lievito sciolto e ho lavorato con le fruste a spirale per  5 minuti o poco meno. Ho inumidito appena  e strizzato un foglio di carta da forno che ho adagiato nello stampo da plumcake. Ho versato l'impasto e ho messo in forno spento, coperto da pellicola alimentare, a lievitare con la sola lucina accesa.
Dopo circa 2 ore, ho rimosso la pellicola e ho acceso il forno a 140° (statico) e ho lasciato cuocere per 30 minuti dopodiché ho alzato il forno a 175° (statico) per altri 30 minuti.
Fatto! Semplice, veloce e poco laborioso, non ti sporchi le mani, non devi impiccarti con strani tempi di lievitazione ed è buonissimo anche i giorni seguenti.
Ecco i tramezzini :) 
mia figlia gongolava...


33 commenti:

  1. Praticamente perfetto Annina!!! Sfido chiunque nel vedere i tramezzini e dire che sono senza glutine! Eh eh eh!
    Sono contenta per la tua bambolina che gongolava :)

    Un abbraccio ad entrambe e grazie!

    RispondiElimina
  2. Questo si che è pane....Bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaa....tvb Dani

    RispondiElimina
  3. Davvero Olga! L'ho già rifatto e portato i tramezzini al mare :)
    GRazie Dany!

    RispondiElimina
  4. Ciao sono rimasta estasiata quando ho visto su facebook la foto dei tramezzini...ho letto la ricetta però non capisco cosa sia glutafin normale e farmo. Mi aiuteresti? grazie

    RispondiElimina
  5. Ciao Lucia! Ti spiego subito cosa intendo...
    La Glutafin fa 2 tipi di farine, quella bianca e quella con Fibre; io intendevo la prima.
    La Farmo (Fibrepan) è una farina che puoi trovare tranquillamente in farmacia. Credo che la perfezione di questo pane dipenda molto dalla combinazione di queste farine :)
    Fammi sapere, ciao!

    RispondiElimina
  6. Grazie Anna! Non sai quanto sia felice di aver trovato una ricetta anche perchè la mia bimba che è celiaca è in un periodo nero e sta rifiutando qualsiasi tipo di pane già pronto (anche quello Schaer pan carrè che le piaceva tanto). Vado subito alla ricerca grazie e mille :-)

    RispondiElimina
  7. assolutamente vero! sono identicie più belli dei normali. mi piace tantissimo questo aiutarsi che c'è tra noi blogger specie celiache e poi Olga è Olga! bravissima cara e un abbraccio :))

    RispondiElimina
  8. Una meraviglia e bellissimo post e non vedo l'ora di reintrare in Italia e provare questi mix favolosi...Adesso provo questo procedimento anche con i mix che mi invento qui, vediamo che viene fuori..! Baci, Simonetta

    RispondiElimina
  9. brava Anna lisa! Mi hai fatto venire voglia di provarlo per i tramezzini. Olga, un nome una garanzia; che ragazza! Le sarò grata per sempre. razie anche a te per questa ricetta idea aperitivo! baci

    RispondiElimina
  10. Davvero brava! Sembrano proprio veriglutinosi, eheheh, alla facciazza loro! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Non sembrano affatto tramezzini gluten-free. Sono favolosi e parecchio invitanti. Ne assaggerei subito uno :D! Complimenti, un bacione e buon we

    RispondiElimina
  12. Voglio gongolare anche io... e soprattutto far gongolare il pargolo mio! :*

    RispondiElimina
  13. Ragazze grazie grazie grazie a tutte!
    Il vostro entusiasmo è la mia linfa vitale :)
    Provatelo, è davvero facilissimo e dà tanta soddisfazione. Buon week-end a tutti!!!

    RispondiElimina
  14. ciao, un'informazione io non sono celiaca ma questo pane mi sembra buonissimo e vorrei farlo...dove posso trovare i primi tre ingredienti?

    RispondiElimina
  15. ciao e grazie della visita. Le farine nominate le trovi in farmacia. Ma davvero vuoi fare un pane senza glutine pur non essendo celiaca :)

    RispondiElimina
  16. VORREI PROVARE A FARLO PERCHè MI SEMBRA DAVVERO BUONO E NON SOM SE CON LE FARINE NORMALI VERREBBE UGUALE...

    RispondiElimina
  17. No, non credo perché cambiano le dosi. Prova ad andare sul Forum di Cucina in simpatia.netne hanno davvero tante di ricette. Ciao

    RispondiElimina
  18. ah! ma è il mitico! ce l'ho giusto adesso di là :-) troppo buono!

    RispondiElimina
  19. Annalisa, per favore puoi dirmi 5 gr di lievito di birra fresco
    a quanti gr di lievito secco corssipondono? (quello in bustine che troviamo nelle nostre farine) ne ho da smaltire.
    Grazie. Annamaria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria. Considera che un grammo di lievito secco corrisponde a circa 2 grammi di lievito fresco. Per cui se devi sostituire al lievito fresco il secco, utilizzane sempre la metà ;)

      Elimina
  20. Grazie Annalisa.. sempre gentile:)
    Annamaria

    RispondiElimina
  21. Anch'io arrivo in questo post... fantastico!!! Complimenti! Mi accingo a provare... ma pongo una domanda forse stupida: all'inizio va infornato a freddo? Perché un'ora di cottura già a caldo mi sembra tanto;-)
    Grazieeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa il ritardo...si!!! Assolutamente freddo!

      Elimina
    2. Perfetto. Avevo fatto giusto anche se dopo la prima mezz'ora era quasi pronto! L'ho lasciato solo altri 10 minuti... ognuno deve provare con il proprio forno ;-)
      Per conoscenza sto per calare in acqua i tuoi spaetzle...;-)
      Alla prossima...
      Grazie
      Monica

      Elimina
    3. Monica hai usato la funzione statica?
      Perché se parti da forno freddo, non dovrebbe cambiare molto da forno a forno...
      Il pane rimane appena dorato, non si colora troppo. Del resto tutti i pancarre sono bianchi, per una volta non solo i nostri :)

      Elimina
    4. Mi sa proprio che avevo messo il ventilato :-(
      Beh, ci riproverò :-))
      Grazie mille!!!

      Elimina
    5. L'avevo immaginato :)
      Ok allora, fammi sapere!

      Elimina
  22. ciao lo provato e stato un successo finalmente mia figlia mangia i tramezzini e ne va matta grazie per la ricetta un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima! Anche mia figlia adora i tramezzini con questo pane :)
      Un abbraccio

      Elimina
  23. Io ho saputo l'esito di mio bimbo sta mattina ma.il più grosso problema è il pane lui non mangia altro che il tramezzino come pane e tutto pomeriggio penso di aver cercato da 20 negozi ma nulla ho trovato. Grazie mille domani lo faccio io cosi smette di piangere ha solo 5 anni e fatica farli capire che non po più mangiare il suo pane ma con il tuo meraviglioso aiuto domani li faccio io ti ringrazio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara spero tu l'abbia fatto e che ti abbia soddisfatta. Fammi sapere mi raccomando e dai un bacione al tuo bimbo!

      Elimina
  24. Ciao, sabato provo la ricetta. Volevo chiederti se la farina Revolution o Nutrifree che ho già in casa si avvicina come caratteristiche alla glutafin.
    Grazie mille e complimenti.
    Fabrizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Fabrizio assolutamente no. E' molto diversa nella composizione. La Nutrifree può tranquillamente sostituire la Mix B (è praticamente uguale) ma la Glutafin è una cosa a se e ti consiglio di tenerla sempre in dispensa per un buon pane.Non la usi mai da sola ma miscelata alle altre rende molto bene. Fammi sapere!

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...