5 ago 2013

Insalata di mare allo zenzero, lime e tabasco

 Adoro l'estate per la varietà di piatti freddi che si possono preparare e
visto che il caldo in questi giorni ci attanaglia (finalmente!) è facile evitare di 
accendere forno e fornelli a beneficio di portate semplici e fresche.
Questo piatto richiede solo la cottura dei pesci che peraltro vanno bolliti per pochi minuti.
Si può preparare in anticipo ed è sempre un piatto gradito da tutti.
Questa volta ho pensato ad una variazione al tema...

Ingredienti
600 gr di calamari
500 gr di gamberi
700 gr di cozze
1 cespo di indivia belga
1 cucchiaino di Tabasco
1 pezzetto di zenzero fresco
2 cucchiai di olive di Itri
1 lime
1 limone
salsa di Tabasco
zenzero fresco
prezzemolo
1 cuore di sedano
2 carote
sale di Cipro
2 spicchi d'aglio
Olio Evo e sale q.b.

Portare a bollore 1 litro d'acqua con un limone tagliato in quarti, un ciuffo di prezzemolo
e un pizzico di sale grosso.
Pulire i calamari separandone i tentacoli .
Sgusciare i gamberi e privarli del filo intestinale.
Lavare le cozze strofinandole bene.
Sciacquare tutto il pesce.
Cuocere i calamari per 10 minuti e scolarli dall'acqua con una schiumarola.
Tenere da parte.
Cuocere nella stessa acqua i gamberi per 5 minuti.
Scolare e unire ai calamari che intanto avrete tagliato e rondelle sottili.
Condire con un filo d'olio e disporre in una larga ciotola.
In un tegame rosolare uno spicchio d'aglio con 1 cucchiaio d'olio e disporvi le cozze
facendole aprire a fiamma vivace coperte con un coperchio.
Spegnere la fiamma e lasciar raffreddare quindi, sgusciare le cozze tenendole da parte qualcuna intera.
Unire le cozze sgusciate all'altro pesce.
Preparare le verdure tagliuzzando finemente l'indivia belga.
Tagliare il sedano a cubetti e le carote e l'aglio a fettine sottili e mescolare tutte le verdure al pesce.
Preparate ora un battuto con due cucchiai di olio, un cucchiaino di tabasco, un pizzico di sale, 
un centimetro di zenzero grattugiato, il succo e la buccia del lime e un pizzico di sale.
Sbattere bene e versare sull'insalata mescolando il tutto.
Coprire e lasciar insaporire in frigo per qualche ora oppure servire tiepida.
Completare con una macinata di fiocchi di sale nero di Cipro prima di servire
e accompagnare con spicchi di focaccia in padella senza glutine



6 commenti:

  1. Bellissima da vedere e sicuramente profumatissima nonchè super buona! Devo farla alla mia sorellona ^_^

    RispondiElimina
  2. ahhh ma io le adoro!! ma i tuoi figli la mangiano?? se si, sei fortunatissima! bravissima ciccina, bacetti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macché! L'ho fatta quando eravamo soli io e mio marito ;)

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...