25 ott 2017

Curry di pollo all'indiana senza glutine con riso pilaf alla cannella



Il Curry di pollo all'indiana è un piatto che profuma di oriente, di cannella e di esotico.
Pubblicata sulla rivista FREE ormai quasi 2 anni fa, questa mia versione di curry
è un riadattamento di una ricetta del mitico Jamie Oliver.
Se vi piacciono i piatti unici e speziati provate il mio Curry e ditemi se vi è piaciuto!




Ingredienti (per 4 persone)
Per il Curry

800 g di petto di pollo intero
2 grosse cipolle bianche
2 spicchi di aglio sbucciati
1 cucchiaio di burro chiarificato
1 pezzetto di zenzero fresco
200 g di pomodori
1 tazza di brodo vegetale salato
½ cucchiaino di curcuma in polvere*
1 cucchiaino di paprika dolce in polvere*
2 cucchiaini di cumino in polvere*
2 cucchiaini di coriandolo in polvere*
1 cucchiaino di pepe di cayenna*
1 cucchiaino di peperoncino in polvere*
1 bastoncino di cannella
3 semi di cardamomo
4 chiodi di garofano
2 foglie di alloro
1 mazzetto di prezzemolo
½ cucchiaino di Garam Masala
Per il Riso Pilaf alla cannella
200 g di riso Basmati
500 ml di brodo vegetale salato
1 bastoncino di cannella
50 g di burro chiarificato

Mescolate tutte le spezie ad eccezione del bastoncino di cannella e del garam masala.
Tagliate il pollo a cubetti di circa 3 centimetri.
Affettate finemente le cipolle e grattugiate lo zenzero.
Preriscaldate il forno a 180° statico.
Scaldate un tegame o una padella che possa essere trasferito in forno e scioglietevi il burro. Unite lo zenzero e la cipolla e cuocete a fuoco dolce per circa 10 minuti mescolando spesso.
Unite l’aglio e tutte le spezie miscelate e soffriggete ancora per 5 minuti.
Aggiungete ora  il pollo lasciando che le spezie lo coprano bene. Mescolate e cuocete per qualche minuto facendo dorare la carne quindi aggiungete i pomodori tagliati in quarti, la cannella e l’alloro.
Versate ora il brodo caldo, coprite con un coperchio e trasferite in forno.
Cuocere per un’ora e mezza mescolando di tanto in tanto.
Preparate intanto il riso pilaf.
Scaldate una pentola antiaderente, scioglietevi il burro chiarificato e unite la cannella. Mescolate per qualche secondo e poi unite il riso facendolo tostare. Versate il brodo, abbassate la fiamma e cuocete con il coperchio portando a ebollizione. Una volta assorbito tutto il liquido spegnete la fiamma e lasciate coperto.
Trascorso il tempo di cottura della carne, estraete il tegame dal forno e controllate sia la cottura del pollo che la quantità di liquido, che non dovrà essere eccessiva. Qualora lo fosse basterà restringere il brodo a fiamma alta per qualche minuto.
Completate con il garam masala e il prezzemolo tritato e servite il curry di pollo ancora caldo con il riso pilaf alla cannella.



Liberamente tratta da una ricetta di Jamie Oliver

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...