15 mag 2011

Ricotta fritta


Che festa da piccoli con questa ricetta! Mia madre ce la friggeva passandola solo nell'uovo e cospargendola di sale oppure di zucchero. io ho voluto rafforzare l'impanatura. 
Provatela per i vostri bambini, sicuramente si leccheranno le dita :)

Ingredienti:
400 gr di ricotta romana o vaccina
    1 uovo
    2 cucchiai di impanatura senza glutine (o pangrattato o farina per polenta)
olio di semi di arachide per friggere
sale o zucchero

Tagliare la ricotta a fette di circa 1 cm. di altezza e 4 di lunghezza. Sbattere l'uovo in una ciotola e salarlo. Predisporre il pangrattato in un piatto. Scaldare l'olio in una padella. Passare i pezzi di ricotta prima nell'uovo e poi nella impanatura e friggerli nell'olio caldo, da entrambi i lati, per circa un minuto in tutto. Fate molta attenzione a rigirarli perché sono abbastanza delicati :)

8 commenti:

  1. Che esplosione di ricette in questi giorni :) Ho mangiato spesso la crema fritta ma la ricotta non l'ho mai provata... Mi sa che è ancora più buona!

    RispondiElimina
  2. Mia madre la fa sempre!!! La mangio fin da piccola! Che ricordi :)
    Buona domenica Annina :)

    RispondiElimina
  3. sai che non avevo mai visto friggere la ricotta? dev'essere buonissima! la voglio provare al più presto per i piccoli... e per i grandi ;-)

    RispondiElimina
  4. La ricotta fritta????
    Wow!
    Per me è una novità!
    Al massimo mi fermo alla mozzarella in carrozza, io!

    Proverò! ^___*

    Elisa

    PS: Ero passata anche per dirti che è pronto il pdf di "Mai Dire Mais" e in più da me c'è un'altra novità!
    Ti aspetto!
    http://massaiacanterina.blogspot.com/2011/05/mai-dire-basta-una-raccolta-che-finisce.html

    RispondiElimina
  5. @Francy da noi al sud è un piatto molto usato
    @Olga...simm do sud :)
    @Gaia, prova entrambe le versioni, anche con lo zucchero è buonissima
    @Elisa ciao, passerò presto :)

    RispondiElimina
  6. Mai mangiata! Che mi sono persa finora!!! sob sob!

    RispondiElimina
  7. Anche io faccio parti di chi non l'ha mai mangiata, o almeno credo... ma mi incuriosisce moltissimo.

    Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  8. Che idea spettacolare! E poi è versatile: sia salata che dolce! Mi sa che te la rubo...
    BRAVA, come sempre!!!!!
    Baci!

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...