28 giu 2011

... e i Puffi arrivarono nel Bosco dei cento acri


Che fatica queste giornate! La scorsa settimana è stata davvero convulsa e non ci ho letteralmente capito niente. Però è proprio vero, l'adrenalina ti tiene su alla grande e al contrario di quando sei rilassato, riesci a fare tutto ma proprio tutto! Il 24 giugno il mio cucciolo ha compiuto 4 anni e visto che ancora per un po' avrà la possibilità di festeggiare a scuola e per sua fortuna ha una madre traumatizzata dal suo stesso compleanno sempre deserto (3 agosto!!!), si becca ancora due torte, una a scuola e una a casa :)
La fatica è solo una conseguenza della mia mania di perfezionismo e della voglia di sperimentare sempre cose nuove. Così mi riduco sempre all'ultimo momento per fare esperimenti di nuove basi, nuove bagne e creme alternative. Se ci aggiungete che il 5 luglio è il compleanno della cucciola e pure qui c'è da pensare pensare e creare, se ci aggiungete che la scorsa settimana c'era anche il saggio della mia ballerina con relative prove intensificate...beh! Il fatto che sia riuscita ad arrivare al sabato e preparare anche il camper per partire la sera, è da Italian's got talent :D
Comunque, bando alle ciance, questa è la prima delle tre torte che vi beccherete in questi giorni. 
Naturalmente è gluten free anche se Fede non è celiaco. Ormai non maneggio più ingredienti normali e non ce ne sono proprio in casa specie la farina).
Semplice semplice perché andava ai bambini e pare che sia stata apprezzata anche da maestre e bidelle (i bambini ormai sono pochi e che poteva andare sprecata???)

Ingredienti
2 dosi di pasta genovese
latte e Nesquik per bagnare
500 ml di crema di latte (panna fresca)
1 cestino di fragole freschissime
80 gr di cioccolato fondente
2 cucchiaini di miele
4 cucchiaini di marmellata di albicocche
coloranti alimentari a piacere
Mashmallows consentiti  
1 cialda consentita

Accendere il forno a 200°.
Preparare la pasta genovese come indicato in questo post. Imburrare e infarinare con farina di riso una tortiera rotonda del diametro di 30 cm. e versarvi il composto. Cuocere per 20/25 minuti (sempre prova stecchino mi raccomando). Far raffreddare completamente per diverse ore.
Tagliare la torta in due strati e bagnare con il latte e il Nesquik (io non ne ho usato molto)


Tritare il cioccolato grossolanamente. Lavare le fragole e asciugarle con carta assorbente quindi, tagliarle in quattro parti.
Montare la panna facendo scendere il miele a filo e spalmarla sulla torta lasciandone da parte la giusta quantità   per la decorazione (circa la metà) che metterete in frigo. 
Distribuire il cioccolato e le fragole e coprire con il secondo disco.

Spalmare la panna colorata a vostro gusto e adagiarvi la cialda premendo un po' sui bordi . Intiepidire mezza tazzina da caffè di acqua e sciogliervi la marmellata di albicocche (regolatevi con la consistenza, se è il caso aggiungete acqua). Con un pennello alimentare spennellare la cialda facendola aderire perfettamente alla superficie. Cercate di lavorare al fresco, io mi sono ammazzata perché contemporaneamente stavo cuocendo il pane...lo so sono un genio!!!
Non rimane che "incollare" i mashmallows al bordo e io l 'ho fatto spennellando ogni singolo mashmallow e tenendolo un po' premuto sul bordo della torta.
E' carina? A Fede è piaciuta tantissimo e questo è l'importante ;)


6 commenti:

  1. Bella!!! Brava Annina! Ed auguri al tuo cucciolo :)

    RispondiElimina
  2. Anna è bellissima! BRAVA!!
    MA... ho scoperto una cosa che non credevo: il nesquik è senza glutine?????? Davvero? Sai che da quando sono celiaca non c'ho mai nememno pensato... credevo che non fosse consentito... sai com' pensi sempre che usino addensanti a base glutinosa....
    Che bella scoperta!!!!

    PS: la torta è davvero super... non vedo l'ora di ammirare le altre!

    RispondiElimina
  3. ebbene si cara, il nesquik è senza glutine ed è anche in prontuario ma non chiedermi sotto quale voce perché me lo scordo sempre. Pensa che ho dovuto chiamare l'azienda per saperlo! E' senza glutine anche il nesquik in bricchi, la bevanda latte e cacao se dovesse interessarti :)
    GRazie dei complimenti, un bacione

    RispondiElimina
  4. Ma i tuoi cuccioli meritano queste fatiche!! bravissima!! Sono stupende queste torte!! buon compleanno a il piccolo ometto!! un abbraccio alla super mamma!!!
    M.Luisa.

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...